martedì 31 maggio 2016

AUTORI ITALIANI

Ciao a tutti sono stata informata dall'autrice dell'uscita del suo nuovo romanzo, qui sotto vi metto tutte le informazioni.
Di questa autrice non ho ancora letto nessun libro ma li ho nella mia wishlist quindi spero di leggerli al più presto.
TITOLO: Il patto del marchese
AUTRICE: Giovanna Roma
EDITORE:Self-pubblishing
GENERE:  Regency
DATA PUBBLICAZIONE: 18 maggio 2016
Costo:  2,99€
Pagine: 500
TRAMA: Come reagireste se l'uomo più in vista del Regno vi porgesse il suo aiuto?
Accettereste la sua buona offerta, certo.
Non consideratemi un'ingrata per averla rifiutata. Ho le mie ragioni. Dietro la facciata di un lord magnanimo e misericordioso, si cela il più infido dei serpenti, pronto ad approfittarsi delle difficoltà di una donna per il suo diletto. La vita di corte dev'essere molto noiosa se è giunto fino a qui. 
Bramate la bontà nel vostro soccorritore, non le fattezze della veste o del viso e siate sempre prudenti al cospetto di un marchese. 

LINK DI ACQUISTO: 


OPERE PRECEDENTI: 
  • La mia vendetta con te (dark romance)
  •  Il Siberiano (dark romance)

SERIE DI PROSSIMA PUBBLICAZIONE: 
  • Adam (dark romance)
  • Razov (dark romance)

BIOGRAFIA AUTRICE: Sono nata e cresciuta in Italia e viaggiato sin da bambina. I generi che leggo spaziano tra thriller, psicologia, erotico e dark romance. Anche quando un autore non mi convince, concedo sempre una seconda possibilità, leggendo un altro suo libro. Sono autrice dei romanzi La mia vendetta con te e il suo sequel Il Siberiano.




LETTURE DI MAGGIO

Ciao a tutti anche questo mese è finito e io finalmente sono riuscita a leggere un po' di libri *.*
Era da tanto che non leggevo così tanto, anche se non capisco come ho fatto visto che avevo un mese molto pieno di verifiche.
  • TSUKI E DESHU di Antonella Colcer    qui
  • POP TOYS di Giovanni Lucchese     qui
  • NONOSTANTE TUTTO TI AMO ANCORA di Samantha Towle  qui
  • OBLIVION di Jennifer Armentrout  qui
  • SARÀ BELLO MORIRE INSIEME di Manuela Salvi  qui
  • L'ACCADEMIA DEI VAMPIRI di Richelle Mead    qui
  • LE CRONACHE DI TESEO di Abraham Tiberius Wayne   qui
  • TATUAGGIO, DALLE ORIGINI AI GIORNI NOSTRI di Andrea Palmeri  qui

lunedì 30 maggio 2016

POP TOYS DI GIOVANNI LUCCHESE

Ciao a tutti e buon lunedì, come è iniziata la vostra settimana?
La mia splendidamente poiché ho potuto riposarmi dato che venerdì ho finito la scuola. Purtroppo la pacchia non può durare in eterno e presto tornerò a studiare per la maturità.
Per ora mi prendo qualche giorno di pausa dove mi dedico ai libri che mi sono stati spediti, soprattutto perché con alcuni sono in clamoroso ritardo, infatti mi sono stati spediti da un po'.

TITOLO: Pop Toys
AUTORE: Giovanni Lucchese
EDITORE: Alter Ego
Pagine: 110
Costo: 12€
Valutazione: 4/5
TRAMA:"Silenzio!" impose Big Jim tendendo l'orecchio verso l'esterno. "Sento dei rumori, si stanno svegliando". "È mattina! Finalmente un giorno nuovo!" esclamò Skipper iniziando a stirarsi. E se i giocattoli potessero parlare? Quante, e soprattutto quali storie racconterebbero? Di sicuro non le favole che iniziano con "C'era una volta..." e terminano con "e vissero tutti felici e contenti". Eh no. I giocattoli di Giovanni Lucchese sono pop, e in quanto tali non possono che essere calati in tutto e per tutto nella modernità e nel quotidiano. Nella vita, insomma. Ai suoi Pop Toys l'autore affida una critica feroce e disillusa: che si tratti di Barbie, despota viziata e viziosa, di Pinocchio e delle sue fragilità, delle Bratz, eroine del femminismo più radicale, o di un Playmobil all'improvviso consapevole di essere ormai sorpassato, i protagonisti di questa originale raccolta descrivono, attraverso le proprie vicende, la società che li circonda e nella quale, a volte loro malgrado, sono costretti a vivere. Su tutti, Il mostro. Perché, a volte, i veri mostri non sono quelli di plastica ma quelli in carne e ossa.
COMMENTO:
Allora questo libro mi è stato gentilmente spedito dall'autore +Giovanni Lucchese e devo ammettere che se non mi fosse stato spedito molto probabilmente non lo avrei letto. 
Sinceramente trovo che il prezzo sia un po' elevato per il numero delle pagine. 
Mi piace molto la copertina è molto particolare, forse quando l'ho vista la prima volta mi ha sconvolta e non poco.
Ma non mi ha sconvolta come il libro perché anche se parla di giocattoli tratta argomenti molto importanti ai giorni nostri.
Ogni capitolo parlava di difetto della nostra società. Alcuni di questi capitoli mi hanno colpito maggiormente:
Magiche winx: per tutti le winx sono simbolo di bontà e dolcezza solo perché sono fate. In questo capitolo Giovanni ci mostra come delle fate con un sorriso dolce e una voce affabile posso celare l'anima di una vera strega. Infatti queste adorabili fatine portano alla morte di una bellissima bambola di porcellana.
Finocchio: Parla di Pinocchio e del suo essere gay, ma soprattutto parla di bullismo.  Pinocchio in questo capitolo è gay e viene discriminato da tutta la comunità, solo una persona lo aiuta e lo tratta bene, tutto finché due bulli gli rovinano, o almeno è quello che pensa, l'unico legame che abbia in quella comunità. Questo lo spinge al suicidio.
Il mostro: In questo capitolo si parla di un orsacchiotto e di una ballerina in una boccia di vetro. Loro molte notti assistono ad uno dei fatti peggiori che possa capitare alla loro padroncina, lei viene violentata dal padre. Finalmente una notte la ballerina prende coraggio e con l'aiuto del orso si spinge giù dalla mensola in cui è sistemata e facendo rumore sveglia la madre e aiuta la bambina.
Questo libro è corto ma pieno di significato e mi ha veramente colpito.
Questo libro dovrebbero leggerlo tutti perché ha un significato davvero profondo, quindi leggetelo ;) So che forse non ho fatto una grande recensione ma se non lo leggete non potete capire.

domenica 29 maggio 2016

AUTORI ITALIANI

Ciao a tutti e buona domenica.
Oggi vi parlo di un autore italiano e di un suo libro che non ho ancora letto ma che mi ispira molto.

TITOLO: Nephilim, guerra in Purgatorio
AUTORE: Valerio La Martire
EDITORE: Curcio
Pagine: 287
Costo: 9,90€
TRAMA: La tregua era stata stipulata. Dopo quattromila anni i Nephilim Celestiali e i Nephilim Infernali avevano deposto le armi spartendosi le Americhe. Ma la pace era stata conquistata a caro prezzo. L'alleanza dei Celestiali con la razza immonda dei Demoni aveva infranto equilibri antichi che non dovevano essere toccati. Creature più potenti e pericolose dei Nephilim sono ora entrate in gioco, e non è la pace il loro obiettivo. Nessuno, nemmeno il loro creatore, avrebbe invece potuto immaginare l'amore tra un Infernale e un Celestiale.

venerdì 27 maggio 2016

PER COLORO CHE NON SI ARRENDONO MAI



Io adoro Sissy tube e questo video è davvero stupendo e non potevo non condividerlo.

Il messaggio è molto forte, è un messaggio che mi ha sempre colpito poiché io non credo in me e non mi amo, ma tutti dovremmo iniziare a credere che siamo perfetti così come siamo e che per farci accettare prima di tutto dobbiamo accettare noi stessi solo allora potremo passare agli altri.

mercoledì 25 maggio 2016

RUBRICA DEL MERCOLEDÌ

Ciao di nuovo ahaha oggi per la rubrica del mercoledì parliamo di MISSION IMPOSSIBLE: ROGUE NATION

La CIA ha deciso di chiudere la divisione di Ethan Hunt e compagni, giudicandone i metodi troppo caotici e i risultati dettati più dalla fortuna che della professionalità. Basta vedere ilCASINO che hanno fatto al Cremino (M:I 4), ghigna soddisfatto il direttore (Baldwin), che non ha mai avuto l'IMF in simpatia. Hunt però non ci sta e si condanna a ricercato pur di continuare le indagini sul cosiddetto "Sindacato", un gruppo di agenti addestrati e pericolosi, per lo più dichiarati morti, e invece attivissimi in ogni settore del terrorismo contemporaneo. 
J.J. Abrams produce, scrive Christopher McQuarrie (Oscar per I soliti sospetti), che dirige anche, mentre Tom Cruise, al solito, è il supereroe di questo quinto compendio di supereroismi, dall'apnea prolungata alla corsa vertiginosa in moto senza casco, dal travestimento che non ti aspetti al disegno artistico a matita: non c'è nulla che Tom Cruise non sappia fare, tanto che, nonostante le minacce titaniche, sono tutti tranquilli (la CIA lo cerca con tutti i mezzi? "Non lo troveranno mai"). Non è baldanza né tantomeno ingenuità, è invece parte integrante di un discorso sopra le righe che permea il film di sana ironia. In questo senso, il teaser pre-titoli -con il nostro che entra in scena all'ultimo secondo sul jingle del franchise e si aggrappa a mani nude alla carrozzeria di un aereo in volo-, sequenza che poteva far presagire il peggio, si configura in realtà come lo zenit di questo tipo di ironia, piazzato in apertura per chiarire da subito le cose, e anche, per nostra fortuna, per poi procedere ad occuparsi d'altro. 
"Altro" è una parola grossa, perché sempre di correre e saltare si tratta, restando il più vaghi possibile sul fronte dell'intreccio. Basterà dire che il Sindacato è un'organizzazione terroristica che usa come braccia altre organizzazioni terroristiche, in tutto il mondo, per ritorcersi con immenso odio verso chi l'ha creata per altri scopi: credibile è credibile, e attuale quanto basta. Riguardo a salti e corse, invece, quelli van fatti con stile, perché sono la vera sostanza, e McQuarrie non delude: all'Opera di Vienna così come sui tornanti fuori Casablanca, combina sapientemente adrenalina e punti macchina, tempistiche da cardiopalmo e tacite promesse di romance. E se poi la love-story finisce continuamente rimandata, tanto meglio, funziona di più (cos'è la sequenza dell'inseguimento in moto se non un corteggiamento coi fiocchi?) 
Rebecca Ferguson, volto nuovo ma "bondgirl" nata, è generosamente eletta ad alter-ego femminile di Hunt, nei panni della britannica Ilsa Faust, e regge la responsabilità con meritevole aplomb, scendendo giusto dai tacchi all'occorrenza delle botte da orbi. Moderna Turandot, non ha più un pugnale per fermacapelli ma un rossetto Usb.
Voi lo avete visto? Io l'ho adorato mi è quasi piaciuto più questo che i precedenti. Adoro l'azione che c'è in questi film. Ma soprattutto adoro Tom Cruise, anche se passano gli anni, lui rimane sempre molto figo ahahah. Ma soprattutto adoro, Jeremy Renner, lui si che è ungaro figo, lo adoro proprio *.*

VENDO LIBRI USATI

Ciao a tutti, non so se l'ho già detto ahaha, ma ho deciso di fare spazio nella libreria e vendere alcuni miei libri.
Se volete sapere quali li sto vendendo su vendo e compro libri il link è: http://www.comprovendolibri.it/vendeanche.asp?Vuserid=libri_una_passione

martedì 24 maggio 2016

TSUKI E DESHU LA VERA STORIA DI ANTONELLA COLCER

TITOLO: Tsuki e Deshu, la vera storia
AUTORE: Antonella Colcer
EDITORE: self publishing
Pagine: 87
Costo: 0,99€ (eBook)
Valutazione: 4/5
TRAMA: Abbandonata alla nascita in un campo di bambu, Tsuki cresce con la tristezza dell'abbandono nel cuore. Trovata e accudita da due umili e anziani contadini, si chiede quale sia il mistero della sua venuta al mondo e il perche di quel nobile ciondolo che porta al collo da allora. Sa che quel medaglione, cosi unico e prezioso, e tutto cio che i suoi genitori le hanno lasciato, tutto cio che puo nascondere e rivelare il segreto delle sue origini: una mezzaluna che abbraccia una pietra opalescente.
COMMENTO: Questa storia mi è piaciuta molto, forse ho fatto un po' fatica a comprenderlo perché ci sono veramente tantissimi nomi. Nomi al quanto complicati.
Alcune volte mi perdevo perché non capivo, però tutto si riesce a comprendere. 
Non avevo mai sentito la leggenda su Tsuki e questo in un certo senso è stato meglio perché così l'ho scoperta leggendola. Mi sono veramente innamorata di Tsuki  e Deshu. 
Mi è piaciuto molto anche il modo in cui è stata narrata, perché è un modo particolare che avevo trovato solo in un libro molto tempo fa in un libro che mi era stato dato a scuola. Questo libro me lo ha riportato alla mente, anche se non c'entra nulla visto che il libro era "Per questo mi chiamo Giovanni" e narra la storia di Giovanni Falcone.
Io lo consiglio perché anche se molto breve prende moltissimo :)

sabato 21 maggio 2016

AUTORI ITALIANI

Ciao a tutti e buon sabato, come state?
Oggi vorrei parlarvi di un'autrice italiana che amo molto e di cui ho notato ho fatto la recensione dei libri ma solo degli ultimi tre perché i primi 2 li avevo già letti prima di aprire il blog.
Oggi, quindi, darò tutte le informazioni sul primo libro di una grande serie fantasy di una grande scrittrice italiana.
TITOLO: Emma
AUTORE: Francesca Pace
EDITORE: Youcanprint
Pagine: 434
Costo: 0,99€ (eBook), 14,90€ (cartaceo)
TRAMA: Emma é una ragazza semplice dall'inconsapevole fascino magnetico. La sua vita tranquilla, al confine dell'invisibilità, verrà sconvolta da un cambiamento radicale ed improvviso che la catapulterà nel complesso e violento mondo di streghe e vampiri. Un'inaspettata e travagliata transizione ne muterà in modo definitivo la natura e l'essenza trasformandola in un essere sovrannaturale mai esistito prima. Quando la straordinaria ragazza, accompagnata dai suoi amici di sempre e da un nuovo e viscerale amore, si troverà ad affrontare con coraggio la sua nuova vita imparando ad amarla e ad amare se stessa come mai prima, scoprirà di possedere uno sconfinato ed incontrastabile potere. È, questa, una appassionante ed intensa storia di amicizia, fratellanza e amore.

La versione CARTCEA è disponibile a prezzo scontato e spedizione gratuita sul sito dell'autrice,
www.pacefrancesca.com

mercoledì 18 maggio 2016

NONOSTANTE TUTTO TI AMO ANCORA DI SAMANTHA TOWLE

Allora su instagram poche ore fa ho detto che stavo leggendo nonostante tutto ti amo ancora, poi al posto di studiare, cosa molto sbagliata per la situazione che ho, ho deciso di finire questo fantastico libro.
TITOLO: Nonostante tutto ti amo ancora
AUTORE:Samantha Towle
EDITORE:Newton Compton
Pagine: 316
Costo: 9,90€
Valutazione: 5/5
TRAMA: Mia Monroe sta scappando. Da una persona che le ha fatto del male. Da un passato che vuole tenere nascosto. Non ha più fiducia nel futuro. Jordan Matthews ama le cose facili. Le donne facili. La vita facile. Poi incontra Mia. Lei è a pezzi e ha sulle spalle il peso più grande che una persona possa sostenere. Ma più Jordan conosce Mia, più si ritrova, per la prima volta nella sua vita, a volere con tutto se stesso qualcosa... qualcuno... lei. E allora la vita non è più così facile. Jordan è tutto ciò che Mia non dovrebbe volere. Un ragazzo poco raccomandabile, arrogante, che fa soldi giocando a poker e rimorchia donne nei bar. Eppure Mia se ne innamora. E allora il passato da cui cercava di fuggire, sembra raggiungerla...
COMMENTO: Devo ammettere che non sono una che ama molto questo genere, preferisco quando c'è un po' d'azione, quindi sono partita con dei dubbi, però volevo leggerlo perché mi ispirava moltissimo. E posso dire di essere molto felice di averlo letto perché è un libro fantastico, con colpi di scena che tolgono il fiato e lasciano in suspense. 
Mia durante il corso della storia cresce e matura moltissimo, impara a combattere e a tener testa ai ragazzi. Jordan invece riesce a perdonarsi in un certo senso, anche se comunque si sente sempre responsabile per il padre.
Mentre leggevo di Forbes e Oliver, di quello che avevano fatto a Mia, avrei voluto entrare nel libro e ammazzarli di botte entrambi. 
Devo ammettere che Jordan è proprio il tipo di ragazzo che piace a me *.* tatuato e l'aria da cattivo ragazzo, mi scioglievo mentre leggevo, vorrei proprio un Jordan in questo momento.
Lui è il classico ragazzo che usa le ragazze e poi le scarica, ma quando mette gli occhi su Mia cambia radicalmente. Che cosa bella, questo è l'effetto dell'amore.
Mi sono proprio innamorata di Mia e Jordan, volevo sapere come andava ma non volevo abbandonarli. È veramente un libro fantastico. Anche se quando Mia lascia Jordan, pensavo che lui reagisse male ma non così male. Il finale mi ha veramente commosso.

RUBRICA DEL MERCOLEDÌ

Ciao a tutti come state? Io sono stanchissima, non vedo l'ora finisca la scuola.
Oggi voglio parlarvi di un film che è uscito questo mese: CAPTAIN AMERICA: CIVIL WAR
Voi lo avete visto? 
Io mi sono resa conto di essermi persa il secondo e quindi prima devo vedere quello e poi vedrò questo.


Le conseguenze del grande scontro avvenuto in Avengers: Age of Ultron portano ad una resa dei conti tra i Vendicatori e gli stati nazionali. L'America in primis chiede agli eroi di registrarsi, cioè di smettere di essere indipendenti e agire sotto il comando degli stati sovrani. La squadra si spacca così a metà, con una parte di eroi (facente capo ad Iron Man) favorevole all'idea per poter continuare la propria missione e un'altra (facente capo a Capitan America) convinta che tutto questo vada contro la loro stessa idea di missione. Divisi e con obiettivi diversi, i Vendicatori devono affrontare la minaccia di un terrorista che compie terribili attentati proprio ai loro danni, colpendo tra gli altri anche il re di Wakanda, stato africano in prima linea nel conflitto ai superumani poiché produttore di un metallo unico e utile alla causa. In tutto questo il soldato d'inverno, Bucky Barnes, è tornato e pare essere proprio lui il responsabile degli attacchi, di nuovo privo di memoria, di nuovo preda di una volontà altrui e di nuovo bisognoso dell'aiuto di Capitan America.

lunedì 16 maggio 2016

GIVEAWAY

Ciao a tutti, da stasera parte il mio giveaway. Avete tempo fino al 2 giugno.
Ho deciso di organizzare questo giveaway perché il 2 maggio dell'anno scorso ho aperto il blog e quindi ho deciso di festeggiare con voi.

Le regole sono poche:
  1. seguirmi su instagram (se non ce lo avete fatemelo sapere)
  2. diventare lettori fissi del blog
  3. ripostare la foto 
Quando avrete seguito queste tre regole vi verrà assegnato un numero.
Il 3 giugno verrà fatta l'estrazione.
BUONA FORTUNA A TUTTI *.*

OBLIVION DI JENNIFER ARMENTROUT

Ciao a tutti, come state? Nel weekend ho finito Oblivion e mi è piaciuto molto. Voi che cosa avete letto?

TITOLO: Oblivion
AUTORE: Jennifer Armentrout
EDITORE: Giunti
Pagine: 336
Costo: 12€
Valutazione: 4,5/5
TRAMA:Una vicina di casa umana era l'ultima cosa che Daemon, alieno senza più patria, potesse desiderare. Ma, per quanto si sforzi, non riesce proprio a ignorare Katy. La spia dalle siepi del giardino, dalla finestra. Quella ragazza così semplice e indifesa lo incuriosisce, lo affascina e ciò può essere molto pericoloso, per tutti. Daemon lo sa, le relazioni con gli umani possono avere conseguenze tragiche. È così che ha perso suo fratello. Quindi fa di tutto per rendersi insopportabile in presenza di Katy. Ma quando accade qualcosa di inaspettato e Daemon, per salvare la ragazza, è costretto a rivelarle la sua vera identità, tutto cambia. I due, invece che allontanarsi, ora sono legati da un destino ineluttabile come l'amore che si sta insinuando nei loro cuori. Ma questa volta la storia è raccontata da Daemon in persona. Siete pronti a leggere nella sua mente? Cosa ha pensato Daemon la prima volta che ha visto Katy? E come ha vissuto, lui, il primo bacio? E, soprattutto, cosa faceva quando non era con lei? Sicuramente cose che gli umani non possono nemmeno immaginare... fino a ora. Questo libro permette di rivivere in modo completo le emozioni, i brividi e il batticuore dell'inizio della storia d'amore fra il bellissimo alieno e l'imbranata book blogger, raccontati dalla voce sexy di Daemon Black
COMMENTO: La storia è quella di Obsidian, il primo capitolo della saga lux, solo che stavolta lo vediamo dal punto di vista di Daemon. 
Tramite questo libro scopriamo un Daemon diverso da quello che ci descrive Katy. Perché anche se si comporta da stronzo nei confronti di Katy, proprio come già sapevamo, scopriamo come mai lo fa e cosa gli passa per la testa.
È stato divertente leggerlo anche perché era un po' che non rileggevo Obsidian e così ho riletto la storia con qualche differenza.
Da subito vediamo come Daemon abbia paura di avere come vicini degli umani, ma appena vede Katy prova subito un'attrazione che non riesce a spiegarsi.
L'attrazione che prova però non va bene perché lui deve difendere la sua famiglia. Per questo cerca in tutti i modi di tenerla alla larga, ma più ci prova più crea disastri perché appena nota di averla ferita cerca in qualche modo di rimediare.
Ho sempre pensato che la storia tra Katy e Daemon fosse una delle storie d'amore più belle e dopo questo libro lo credo ancora di più.
Da quello che ho capito verranno fatti anche Onyx e Opal dal punto di vista di Daemon e non vedo l'ora di leggerli *.*
Voi lo avete letto? Vi è piaciuto?

domenica 15 maggio 2016

LIEBSTER AWARD

Ciao a tutti oggi vi parlo dei LIEBSTER AWARD 2016 , sono un piccolo premio che viene dato da altri blogger ad altri blog, per contribuire a far conoscere nuovi blogger.
Ve ne parlo, anche se anch'io ho appena scoperto cosa sono, perché mi è stato assegnato un Liebster Award e sono troppo felice, cioè sono stata nominata tra gli 11 blog migliori con meno di 200 iscritti. Non me lo sarei mai aspettata.


Inizio con la scaletta prevista:
  • Ringraziare chi ci ha nominato
Parto con il ringraziare Adelia Marino qui per avermi nominata, sono veramente euforica, e non riesco a trovare le parole per esprimerle la mia gratitudine:)
  • Scrivere qualcosa sul blog che preferite
Ci sono molti blog che mi piacciono quindi non so quale nominare.
Però posso dirvi che ce ne è uno in particolare che mi ha fatto venir voglia di aprirne uno anche a me, lei ci mette veramente molta passione, il nome del blog è: Sognatrice interrotta qui
  • Rispondere alle 11 domande del blog che ti ha nominato:

1. Serie librose preferite?
Una serie che adoro è la confraternita del pugnale nero di J.R. Ward
2. Consigliami un libro.
Ci sarebbero molti libri che vorrei consigliare, ma uno che credo vada consigliato, perché non molto conosciuto, è: E sarà bello morire insieme di Manuela Salvi
3. Film o serie tv?
È una domanda difficele, perché adoro entrambi, però se devo scegliere le serie Tv
4. Genere musicale preferito?
Non ne ho uno, ascolto le canzoni che mi piacciono senza badare molto al genere.
5. Quanti libri hai sul comodino in questo momento?
In questo momento ne ho moltissimi, credo che non riuscirò mai a leggerli tutti perché se ne aggiungono sempre di nuovi
6. Caffè o Thè?
Sempre e per sempre Thè, senza non sopravviverei
7. Sogno nel cassetto?
Il mio sogno nel cassetto è diventare una scrittrice, magari ora che l'ho scritto non si realizzerà ahahah
8. Avete l'opportunità di "entrare" in un libro, quale scegliereste?
Ci sono molti libri in cui mi piacerebbe vivere, come la serie lux, il dominio del fuoco, o la serie Black Friars di Virginia de Winter
9. Mare o montagna?
Mare, non mi piace la montagna, ne ho una vera repulsione
10. Cosa ti fa arrabbiare? 
Sono molte le cose che mi fanno arrabbiare, infatti mi arrabbio facilmente. Ma la cosa che più non sopporto è quando sto leggendo e la gente mi interrompe per dirmi cose di cui non mi frega assolutamente nulla
11. Un film tratto da un libro che vi è piaciuto!
Più che un film è una serie intera ed è Harry Potter, amo sia i libri che i film.
  • Scrivi a piacere 11 cose su di te
  1. Ho due sorelle più piccole che adoro, anche se molte volte vorrei ucciderle
  2. Mi sono innamorata di tre autrici in particolare: J.R.Ward, Jennifer Armentrout e Virginia de Winter
  3. Ho due cani, un pastore tedesco Axel, nome che ho preso da un libro, e Abby uno spinger spaniel
  4. Sono una persona molto timida e riservata
  5. Vorrei diventare fisioterapista
  6. Quando avrò una casa tutta mia vorrei una stanza adibita a biblioteca
  7. Spesso aiuto i miei amici dando loro dei consigli, per alcuni ormai sono la loro psicologa personale
  8. Non ho mai vissuto una storia d'amore, forse anche per questo non amo molto i romanzi rosa
  9. I miei generi letterari preferiti sono: fantasy, urban fantasy, distopici e young adult
  10. Adoro l'arte, ma nessuno lo sa
  11. Spesso amo stare per conto mio nella mia stanza
  • Premiare a tua volta 11 blog con meno di 200 followers
  1. Chanel Books
  2. Sognatrice interrotta
  3. Book is all you need
  4. Cricche mentali di un'aspirante scrittrice
  5. Le recensioni della libraia
  6. Valentina Bellucci
  7. Twins books lovers
  8. Amore per i libri e non solo 
  9. Mela mangia libri
  10. Leggere salva
  11. Ombra dei sogni
  • Formulare 11 domande per i blog che nominerai
  1. Avete fratelli o sorelle?
  2. Il vostro film preferito
  3. Che genere letterario preferite?
  4. Dove amate leggere?
  5. Vi piace leggere con o senza musica?
  6. Autore/autrice preferito/i?
  7. Il vostro colore preferito?
  8. Il vostro libro preferito?
  9. Quanti libri avete?
  10. Se poteste vivere in un libro quale sarebbe?
  11. Descrivetevi in 5 parole
  • Informare i blogger del premio ricevuto
Sarà fatto! Grazie mille ancora *.*

sabato 14 maggio 2016

LIBRO SCELTO PER IL GIVEAWAY

Ciao a tutti coem state? Io bene anche se sono molto stanca.
Il libro che ho scelto per il giveaway è quello di cui vi parlo oggi.
Non so ancora quando farlo partire perché sono molto impegnata e non vorrei avere problemi a stare dietro a tutto, spero di farlo partire il prima possibile :)
Ora vi metto la descrizione del libro
TITOLO: Oltre il buio il tuo respiro
AUTRICE: Elisabetta Barbara De Sanctis
EDITORE:CreateSpace Independent Publishing Platform
Pagine: 192
Costo: 10€
TRAMA: La vita di Laura è perfetta: una laurea in tasca, un lavoro in un prestigioso studio di consulenza, Paola, l'amica dai tempi dell'università e Luca, il suo grande amore. Ma la vita è tutt'altro che perfetta. Così una mattina basta una piccola discussione, una scelta dettata dalle proprie paure, una parola sbagliata e dopo poche ore Laura si ritrova a vivere lo strazio di una vita senza Luca, che giace in coma a seguito di un incidente. Da quel momento Laura si trascina cercando di sopravvivere, appesa alla speranza che Luca possa svegliarsi; lotta contro tutto e contro tutti, ogni giorno, per difendere il suo amore, mentre i sensi di colpa la divorano. Un'unica certezza a cui aggrapparsi: la notte, la presenza di Luca nel loro letto, il suo respiro. Ovunque sia Luca infatti, ogni notte la cerca, si trovano, si amano, oltre ogni dubbio, al di là di ogni logica… 
Per la presenza di alcune scene esplicite a contenuto erotico, la lettura è consigliata a un pubblico adulto.
AUTRICE: Elisabetta Barbara de Sanctis è un nom de plume dietro cui si cela un’autrice, ma soprattutto una donna con una personalità dalle mille sfaccettature che esprime in tutto ciò che scrive. Dal rosa all'erotico, passando per la narrativa, riesce a dare vita a personaggi femminili autentici e ricchi di sfumature. È presente su diversi social e cura un blog personale. Nell'aprile 2015 è uscita la sua prima raccolta di poesie: Anima e Carne - Ed. ErosCultura cui hanno fatto seguito alcuni racconti: L’altra lei (sempre con ErosCultura), Senza più nome e Stanza 530, quest’ultimo spin off del romanzo Oltre il buio il tuo respiro.

giovedì 12 maggio 2016

E SARÀ BELLO MORIRE INSIEME DI MANUELA SALVI

Ciao a tutti come state?
Io sono disperata perché è stata una giornata orribile :(

TITOLO: E sarà bello morire insieme
AUTORE: Manuela Salvi 
EDITORE: Mondadori
Pagine: 246
Costo: 10€
Valutazione: 5/5
TRAMA:Bianca è la figlia di un giudice antimafia. Il padre di Manuel era un boss ucciso da un clan rivale. Nello zaino di Bianca c'è un album da disegno. Dai jeans di Manuel sbuca una pistola. Quando si incontrano all'ultimo anno del Liceo Artistico, Bianca e Manuel hanno una sola cosa in comune: la passione per l'arte. Qualcosa in quel ragazzo scostante e bellissimo risveglia i sentimenti di Bianca, soffocati da tempo a causa di una tragedia familiare. Ma anche se Manuel prova lo stesso per lei, non può lasciarsi andare: i suoi doveri all'interno del clan prevedono che vendichi la morte di suo padre e segua un destino che è stato scritto per lui da tempo. Ma la passione, l'amore e la voglia di una vita diversa li uniscono sempre di più, finché Bianca metterà Manuel davanti alla scelta più difficile: tradire la sua famiglia o la ragazza che ama?
COMMENTO: 
Una storia d'amore e di mafia.
Appena ho iniziato a leggerlo mi sono innamorata di Bianca e Manuel.  Manuela Salvi ha un modo di scrivere veramente scorrevole e molto bello.
Ho divorato questo libro, l'ho iniziato ieri alle 17 e l'ho finito esattamente un quarto d'ora fa.
Come si capisce dalla storia Manuel è un mafioso però non è esattamente il figlio del boss, ma questi sono dettagli. Oltre ad essere un criminale è anche un amante dell'arte proprio come Bianca, la ragazza nuova arrivata a scuola. 
Ma come potrebbe mai funzionare una relazione tra un mafioso e la figlia di un giudice antimafia?
Tra alti e bassi Bianca e Manuel alla fine riescono a far funzionare la loro storia, però dovranno abbandonare la loro vecchia vita.
Quello che non capisco è come nel giro di pochi giorni passino dall'odio all'amore, quell'amore che fa commettere stupidaggini. Voglio dire io sarei fuggita subito se avessi scoperto che il ragazzo che amo è un mafioso, non solo perché lui è pericoloso ma perché avrebbe avuto amici peggiori di lui, come Angelo, anche se lui e Manuel non sono amici, anzi angelo prova in tutti i modi a far scoprire la storia tra Bianca e Manuel. 
La fine mi è piaciuta moltissimo, non mi sarei aspettata una cosa così però che dovessero fuggire sì.
Quelli che non sopporto sono Teresa, una ragazzina viziata che pensa che i soldi possano comprare qualunque cosa; non sopporto nemmeno Paolo e Valeria, non so nemmeno precisamente perché, dato che non fanno nulla di particolare.
AUTRICE: Manuela Salvi è nata nel 1975 e ha conseguito la laurea all'ISIA di Urbino, una delle più prestigiose scuole di grafica e comunicazione.
Ha spedito il suo primo romanzo per ragazzi, di ben ventuno pagine, a un'importante casa editrice quando aveva solo dodici anni e conserva ancora la lettera incoraggiante che le inviarono come risposta.
Nella vita adulta (ma non troppo) fa la scrittrice, la traduttrice, la copyeditor, insegna scrittura creativa e ha fondato la ICWA, l'associazione italiana di scrittori per ragazzi, insieme ad altri colleghi.

martedì 10 maggio 2016

AUTORI ITALIANI

Questo libro l'ho visto su instagram e mi ispira moltissimo. Ora però ho veramente troppi libri da leggere quindi non posso comprarlo però appena potrò lo leggero, comunque è già stato aggiunto alla wishlist.
TITOLO: Vodka & inferno. La morte fidanzata
AUTORE: Penelope Delle Colonne
EDITORE: Milena
Pagine: 514
Costo: 19,90€
TRAMA: Questa è una storia che va raccontata a bassa voce, sull'epidermide del mondo. Una strana, sanguinosa famiglia. Venezia di echi dissonanti, poi la Russia di forti abbracci. Un alchemico mistero, della vodka che da incolore e innocua diventa rosso-sangue, un maniero che ha occhi per vedere, danze di balalaike, fischi cosacchi. Qualcosa di macabro, gotico, grottesco, tenero e perverso che sappia di morte, di dolore e orrore, ma anche di dolce, amaro amore. E infine una sola, piccola, insignificante domanda: può un vivo innamorarsi di un morto?

PROPOSTA GIVEAWAY

Ciao a tutti come state? Io bene, anche se la scuola mi sta uccidendo.
Qualche giorno fa su instagram ho scoperto che Thalia Mars, l'autrice dell'esercito degli dei, sta pubblicando ogni venerdì un capitolo di un nuovo libro su Wattpad. Sono troppo felice perché ho letto i primi 10 e sono stupendi. Qualcuno di voi li sta leggendo?
Non vedo l'ora che sia venerdì per un nuovo capitolo *.*
Ma ho fatto questo post perché vorrei organizzare un GIVEAWAY. Però non so che libro mettere in palio quindi vorrei che voi proponeste il libro che vorreste vincere e poi sceglierò tra questi. Che ve ne pare come idea?

sabato 7 maggio 2016

L'ACCADEMIA DEI VAMPIRI DI RICHELLE MEAD

Ciao a tutti come avete passato questo sabato?
Io in uno stato di felicità dopo aver visto ieri il concerto di Marco Mengoni, che è stato davvero stupendo. Stavo per svenire ieri dall'emozione, è stato fantastico.
Parlando di libri invece oggi ho finito il primo dell'accademia dei vampiri, che finalmente mi sono convinta a leggere.
TITOLO: L'accademia dei vampiri
AUTORE: Richelle Mead
EDITORE: Rizzoli
Pagine: 427
Costo: 14,90€ (rilegato)
Valutazione: 4,5/5
TRAMA: Fuggire dall'Accademia dei Vampiri sembrava l'unica strada per una vita "normale". Ma Lissa, principessa di una delle più nobili casate di vampiri, e Rose, sua migliore amica e guardiana, vengono ritrovate e riportate fra le mura del college. Dietro l'apparente ritorno alla normalità si nasconde una lotta senza regole per il controllo del potere, di cui Lissa è l'ignara custode. I pettegolezzi, gli sguardi curiosi, le malignità sono i nemici più facili da sconfiggere. Il pericolo reale si mostra solo quando decide di colpire. Lissa pagherà con la vita, se Rose non sarà capace di proteggerla.
COMMENTO: Prima di leggere questo libro, che era tanto che volevo leggere ma non mi decidevo mai, ho visto il film che devo ammettere è molto simile al libro, anche se non lo ricordo perfettamente perché l'ho visto un po' di tempo fa.
Mi piace molto il fatto che sia narrato dal punto di vista di  Rose, una delle due protagoniste, e non da Lissa come mi aspettavo, o da entrambe. All'inizio quando ho iniziato a leggere avevo dei dubbi di quello che stava succedendo, ovviamente tutto viene svelato durante la narrazione. Non vedo l'ora di leggere il seguito, che ho già acquistato perché la Mead scrive davvero bene ed è una storia entusiasmante. 
Adoro il rapporto che c'è tra Lissa e Christian ma la coppia che amo di più è quella di Rose e Dmitri.
Mi dispiace tantissimo per Mason che ha una cotta enorme per Rose ma purtroppo non viene ricambiato a causa di Dmitri, che deve essere un vero dio *.*
Non mi sarei mai aspettata che i cattivi fossero proprio lo zio e la cugina, però è un colpo di scena davvero stupendo.
La fine mi è piaciuta anche se devo assolutamente sapere come andrà a finire tra Dmitri e Rose.
Ma vorrei anche sapere cosa succede alla stronza di Mia, perché anche se un po' mi dispiace per come è stata trattata da Andrè, il fratello di Lissa, è diventata una vera psicopatica che non ha scuse per quello che ha fatto passare alle due amiche.
Non vedo l'ora di scoprire come andrà la vita a queste due ragazze che sono veramente speciali.
Voi lo avevate già letto? Vi è piaciuto? Avete mai visto il film?

mercoledì 4 maggio 2016

RUBRICA DEL MERCOLEDÌ

Ciao a tutti come state?
Io sto bene, oggi ho fatto la simulazione di seconda prova e spero che sia andata bene.
Oggi voglio parlarvi di un nuova serie tv di Fox: THE CATCH
Alice Vaughan, un'investigatrice privata di Los Angeles, è vittima di una frode da parte del fidanzato subito prima del matrimonio. Investigando su altri casi, lei è determinata a trovarlo per recuperare il patrimonio ed evitare che le venga rovinata la reputazione.

Non l'ho ancora vista anche se è iniziata lunedì però mi ispira molto. Qualcuno di voi l'ha già vista?
Quali sono le vostre serie preferite?

martedì 3 maggio 2016

È IN LIBRERIA

TITOLO: Dopo di te
AUTORE: Jojo Moyes
EDITORE: Mondadori
Pagine: 380
Costo: 15 €
TRAMA: Quando finisce una storia, ne inizia un'altra. Come si fa ad andare avanti dopo aver perso chi si ama? Come si può ricostruire la propria vita, voltare pagina? Per Louisa Clark, detta Lou, come per tutti, ricominciare è molto difficile. Dopo la morte di Will Traynor, di cui si è perdutamente innamorata, si sente persa, svuotata. È passato un anno e mezzo ormai, e Lou non è più quella di prima. I sei mesi intensi trascorsi con Will l'hanno completamente trasformata, ma ora è come se fosse tornata al punto di partenza e lei sente di dover dare una nuova svolta alla sua vita. A ventinove anni si ritrova quasi per caso a lavorare nello squallido bar di un aeroporto di Londra in cui guarda sconsolata il viavai della gente. Vive in un appartamento anonimo dove non le piace stare e recupera il rapporto con la sua famiglia senza avere delle reali prospettive. Soprattutto si domanda ogni giorno se mai riuscirà a superare il dolore che la soffoca. Ma tutto sta per cambiare. Quando una sera una persona sconosciuta si presenta sulla soglia di casa, Lou deve prendere in fretta una decisione. Se chiude la porta, la sua vita continuerà così com'è: semplice, ordinaria, rassegnata. Se la apre, rischierà tutto. Ma lei ha promesso a se stessa e a Will di vivere, e se vuole mantenere la promessa deve lasciar entrare ciò che è nuovo.

LE CRONACHE DI TESEO DI ABRAHAM TIBERIUS WAYNE

Ciao a tutti come state?
Io oggi ho fatto un'altra simulazione di prima prova e domani farò quella di seconda. Anche se devrei studiare ho deciso di finire questo libro :)

TITOLO: Le cronache di Teseo
AUTORE: Abraham Tiberius Wayne 
EDITORE:Les Flaneurs Edizioni
Pagine: 288
Costo: 2,99€ ebook
Valutazione: 3,5/5
TRAMA: Le Cronache di Teseo” è una serie di sei racconti brevi che descrivono il mitologico viaggio dell’eroe greco da Trezene ad Atene e il celeberrimo episodio che vede il figlio di Etra confrontarsi con il minotauro, il tutto riproposto in chiave fantasy. Elementi tipici e atipici del genere quali incantesimi, evocazioni, pozioni, creature fantastiche della mitologia greca, ebraica e del folklore italiano non alterano i connotati della struttura del mito greco: gli Dei, i loro capricci e i giochi di potere conservano sempre un ruolo predominante e il Fato continua a essere un’entità cui è inutile sottrarsi. Tuttavia, contrariamente al canonico eroe greco, il protagonista presentato in questa raccolta ha necessità di maturare come uomo e come guerriero per ogni fatica superata ed è questo il suo più grande punto di forza, nonché ciò che gli permette di valicare i limiti del tempo e dello spazio e di giungere fino al lettore del nostro secolo per toccarlo nel profondo.
COMMENTO: La storia come si può intuire parla di Teseo e delle sue avventure per arrivare ad Atene. 
La storia è molto scorrevole e scritta molto bene. 
Teseo per riuscire ad arrivare ad Atene deve superare moltissime prove.
La trattazione ellenica è molto minuziosa e dettagliata, dimostra come l'autore abbia fatto minuziose ricerche e studi, devo ammettere che della metà non capivo nulla io della storia greca so molto poco.
Ho davvero apprezzato la descrizione dei personaggi, che mi hanno permesso di intuire un po' meglio la storia.
Devo dire che per chi ama le storie greche questo libro è perfetto, perché ricco di particolari e scorrevole.
È una perfetta rivisitazione del mito di Teseo.


lunedì 2 maggio 2016

TATUAGGIO DI ANDREA PALMERI

Ciao come state?
Oggi voglio parlarvi di questo libro che parla di tatuaggi, che ho finito di leggere ieri proprio quando, finalmente, ho finito anche la mia tesina.
TITOLO: Tatuaggio, dalle origini ai giorni nostri
AUTORE: Andrea Palmeri
EDITORE: Eclettica Edizioni
Pagine: 108
Costo: 13€
Valutazione: 4/5
TRAMA: Il tatuaggio può vantare una storia e una tradizione millenaria. Ha accompagnato l'uomo europeo, lungo tutto il suo percorso storico, dalla più remota antichità ai giorni nostri. Osteggiato dalle tre grandi religioni monoteiste, è ugualmente riuscito a sopravvivere ed evolversi grazie a categorie di persone spesso ai margini della società, come marinai, artisti circensi e carcerati. Ripreso e sviluppato in seno a diversi movimenti giovanili, il tatuaggio è arrivato a noi, perdendo la sua cattiva fama e diventando moda e allo stesso tempo fenomeno artistico.

COMMENTO: Questo libro è molto interessante se si vuole comprendere come è nato il tatuaggio. Il problema è che si parla solo del tatuaggio in Europa, non si parla mai di che valore avesse in colture come quelle africane o polinesiane, che io ritengo fondamentali.
È molto interessante come per ogni società il tatuaggio abbia significato qualcosa di diverso ma allo stesso tempo qualcosa di simile.
Posso solo dire che se vi piacciono i tatuaggi questo è il libro che fa per voi, perché semplice ma molto significativo.
L'unico problema è che non è scritto benissimo, ci sono alcuni errori grammaticali, ma nulla di grave.

LETTURE DI APRILE

  • AMETHYST di Silvia Castellano    recensione
  • IO PRIMA DI TE di Jojo Moyes       recensione  
  • IL DOMINIO DEL FUOCO di Sabaa Tahir    recensione
  • L'ULTIMA CORSA  di Lucia Rizzo     recensione
Voi che libri avete letto questo mese?




domenica 1 maggio 2016

L'ULTIMA CORSA DI LUCIA RIZZO

Ciao a tutti e buona festa dei lavoratori. Con oggi inizia il mese di maggio *.*
TITOLO: L'ultima corsa
AUTORE: Lucia Rizzo
EDITORE:Bibliotheka Edizioni
Pagine: 124
Costo: 10€
Valutazione: 1/5
TRAMA: Il rimbombo di uno sparo in un’aula vuota, un corpo fumante ancora a terra ed un biglietto. Questo è tutto ciò di cui la detective Alessandra dispone per indagare sulla morte del prof. Montecchi. L’aiuteranno nell’indagine il suo nuovo partner Manuel ed Elena, studentesse ed aspirante scrittrice, che si trovava a poche aule di distanza la mattina dell’omicidio. Lucia Rizzo ci parla di amore e di morte in un romanzo che unisce la detection poliziesca all’introspezione psicologia, i meandri dell’anima e i turbamenti del cuore. Anche perché, come dice Elena, una delle protagoniste della vicenda: “...si uccide sempre per amore, per amore dei soldi, per gelosia. Forse si uccide sempre per amore perché l’amore è l’unica forza capace di farci impazzire”. L’ultima corsa è molto più che un romanzo thriller, ma una splendida indagine dell’interiorità umana, l’analisi dolorosa, angosciante, malinconica ed autunnale dei sentimenti che scandiscono le nostre giornate, delle frasi che lacerano il cuore, delle storie sentimentali che possono sfociare in drammatiche inquietudini. Di quell’amore che, se negato, può diventare più freddo della morte stessa.
COMMENTO: Avevo grandi aspettative su questo libro ma purtroppo mi ha deluso e non sono nemmeno riuscita a finirlo.
Sono 124 pagine e ne ho lette 64 quindi più o meno la metà eppure ogni pagina era una sofferenza. 
Quando ho iniziato il primo capitolo mi sono detta che non capivo perché era solo l'inizio, ma poi più andavo avanti e meno capivo. Il modo in cui è scritto è davvero pesante e contorto. 
Non so anche cosa dirvi in più a parte che mi dispiace non riuscire a leggerlo perché io odio non riuscire a finire un libro :(