domenica 30 aprile 2017

NUOVE USCITE (Les Flaneurs edizioni)

Autore: Mario Gianfrate
Titolo: Adolescenti inquieti
Prezzo: € 11

Sinossi: Caduti per la libertà durante la Resistenza – Cucciolo, Balilla, Monello, Madama avevano un’età compresa tra i dieci e i diciassette anni. L’età del gioco e dei primi amori. Eppure, dinnanzi alla possibilità di contribuire alla liberazione dell’Italia dal nazifascismo, non esitarono a imbracciare le armi; lasciarono la famiglia e si unirono ai partigiani, pagando con la vita.
In questo libro, Mario Gianfrate ci racconta le storie di questi e altri “adolescenti inquieti”, per sottrarle all’oblio; storie di orrore e indicibili atrocità che ci invitano a riflettere su un periodo storico fondamentale per l’Italia, quello da cui ebbe origine la nostra Costituzione.
Ha ancora senso, oggi, ripercorrere la grande epopea che è stata la Resistenza? Questo libro ci dice di sì: in un momento di disaffezione verso i valori di libertà e giustizia, parlarne si rende più che mai necessario.

Biografia: Mario Gianfrate è direttore della rivista on-line IlSudEst. Negli anni ’80 ha collaborato con l’Avanti! Nell’ambito della sua attività di storico, è ricercatore presso la “Fondazione Di Vagno”. Ha pubblicato i saggi Nel Regno del Sud, dalla Monarchia alla Repubblica (2002), Neutralisti e interventisti a Locorotondo nella prima Guerra Mondiale (2005), Delitto Matteotti – Il Mandante (2012), Le elezioni politiche del 1924 e i riflessi del delitto Matteotti in puglia (2014) e, dalla collaborazione con gli storici americani Jennifer Guglielmo, professore associato presso lo Smith College, e Kenion Zimmer, professore di Storia all’Università del Texas ad Arlington, Elvira Catello e la “Lux” tra utopia e libertà (2011) e Michele Centrone – Dal vecchio al nuovo mondo – Anarchici pugliesi in difesa della libertà spagnola (2012).
Per la narrativa ha, inoltre, pubblicato: Sogno di un aquilone (1989), L’elmo di Scipio (2009), Occhi di sabbia (2010) e Ali di vento (2011), Per forza o per amore (2016).


Estratto: «Non ho mai visto in vita mia uno spettacolo così orrendo; è incredibile che tanta crudeltà possa esistere in esseri umani»
Autore: Nicole Cascione
Titolo: Amira
Prezzo: € 13

Sinossi: Storia di una mezzosangue – Come è possibile considerarsi una straniera dopo essere cresciuta come cittadina dell’universo della letteratura? Amira si è sentita un ragazzino che giocava sulla via Pál e una delle piccole donne dell’America di metà Ottocento: per lei confini e nazionalità sono solo etichette. Eppure, da egiziana che si trasferisce a Bari per ritrovare la storia di suo padre, si scontra con l’intolleranza e la discriminazione.
Amira è un ingegnere e aspira alla serenità, alla condivisione della vita con un ragazzo che abbia la forza di superare la disapprovazione altrui, che non si vergogni del suo velo e delle sue preghiere quotidiane, che comprenda il significato del ramadan.
Non tutti, però, scoprirà Amira durante il suo soggiorno a Bari, sanno accettare la diversità e abbracciarla come portatrice di ricchezza. Le dediche di suo padre sui libri che le ha lasciato saranno una guida per affrontare le insidie della vita, degli insegnamenti veicolati attraverso i classici della letteratura che la aiuteranno a trovare la propria strada e la propria identità, al di là di ogni confine.

Biografia: Nicole Cascione (Bari, 1987). Ha conseguito la laurea in Lettere, curriculum “Editoria e Giornalismo” all’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari. È iscritta all’albo dei giornalisti pubblicisti da gennaio 2013 e, attualmente, lavora per l’emittente televisiva Trm Network, è direttore responsabile di «Voglio Vivere Così Magazine» ed è redattrice di «Radici Future Magazine». La sua passione più grande è la lettura di classici, attraverso cui ha imparato a conoscere se stessa e gli altri.

Estratto: Amira l’egiziana. Amira l’italiana. Amira
Autore: AA.VV.
Titolo: Chiara Samugheo, un’amazzone della fotografia
Prezzo: € 24

Sinossi: Chiara Samugheo, la fotografa delle stelle, ma anche prima “donna fotografa” in Italia. Universalmente nota per i ritratti delle grandi star, detiene anche un altro primato: quello di aver immortalato, negli anni del Dopoguerra, il fenomeno delle tarantolate in Puglia. Il suo obiettivo ci ha svelato un mondo arcaico, quello del Sud d’Italia, ancora impregnato di superstizione e miseria e ben lontano dalla ripresa economica che stava interessando il resto del paese. È proprio sulla produzione “neorealista”, forse meno nota, della fotografa barese che si concentrano i saggi raccolti in questo volume: delle vere e proprie istantanee sul percorso umano e professionale della Samugheo, in cui analisi critiche e ricordi personali si alternano in maniera coinvolgente.

Biografia: A cura di Daniela Ciriello, Germana Ciriello, Piero Fabris e Renato Longo. Prefazione di Denis Curti. Postfazione di Claudio Pastrone.
Interventi di: Giacomo Annibaldis, Paolo Barbaro, Angelo Cherchi, Daniela Ciriello, Germana Ciriello, Cesare Colombo, Piero Fabris, Guido Harari, Cosmo Laera, Mauro Raffini, Sergio Torsello e Italo Zannier.

OBSESSION DI JENNIFER ARMENTROUT (recensione)

TITOLO: Obsession
AUTORE: Jennifer L. Armentrout
EDITORE: Giunti
Pagine: 336
Costo: 14€ (cartaceo) 8,99€ (eBook)
Valutazione: 5/5
TRAMA:Serena Cross aveva accolto con scetticismo il racconto della sua migliore amica, convinta che il figlio di un potente senatore fosse coinvolto in un incredibile complotto. Ma, dopo avere assistito con i propri occhi all'omicidio dell'amica, Serena non può più dubitare: è lei stessa in pericolo. Così accetta suo malgrado la guardia del corpo che il Dipartimento della Difesa le assegna perché vegli sulla sua sicurezza: Hunter. Arrogante, prepotente, eppure terribilmente affascinante... Ma se lui conosce a memoria il dossier di Serena, lei ignora tutto del suo protettore. Soprattutto il fatto che il più grande pericolo per lei potrebbe essere proprio Hunter.
COMMENTO: Quando ho letto la saga lux ovviamente mi sono innamorata dei luxen e ho odiato profondamente gli arum, a parte in opposition dove combattono accanto a Daemon Kate e tutti gli altri. Ammettiamolo leggendo la seri lux gli arum erano proprio degli stronzi, ma in questo libro si capisce che non tutti lo sono.
In questa storia conosciamo Hunter, un arum di cui già si sente parlare, e di Serena, un'umana che si trova immischiata nella guerra dei luxen senza volerlo.
Hunter all'inizio è un vero stronzo, è il cattivo ragazzo che attrae molte ragazze e che si comporta come se il mondo gli appartenesse, ma poi si innamora di Serena e allora le cose cambiano. Hunter grazie a Serena scopre di poter provare sentimenti che per lui non esistevano e che proprio non capiva in più se ne fregava degli umani ma poi per lui Serena diventa il centro dell'universo.
Serena invece è una ragazza molto semplice che a differenza dell'amica non ama le feste o divertirsi. Ma quando Melanie sente e vede i figli di un senatore trasformarsi in "lampadine" e parlare di Dedalo e progetti Eagle corre a parlarne alla sua migliore amica la quale ovviamente la crede pazza ma non la abbandona ma quando vede l'amica morire proprio a causa di uno dei luxen beh la sua vita cambia radicalmente. Serena deve accettare l'esistenza di alieni ma soprattutto deve fidarsi di uno di loro, e fidarsi di Hunter è tutto tranne che facile.
Che dire io adoro la Armentrout e questo è un altro capolavoro. Lo stile di scrittura lo adoro perché è molto scorrevole e ti fa amare ogni pagina. Questo libro in più ha una differenza degli altri questo libro è molto erotico. 
Spero che escano altri libri di questa serie perché non mi va proprio che finisca, spero parlino di Asher e Dee, ma anche che dicano qualcosa di più di Luc. O magari si potrebbe parlare dei fratelli arum, di Hunter si è parlato ora toccherebbe a Sin e Lore. Voi di chi vorreste che si parlasse?
Voi avete letto questa serie, che ne pensate?

giovedì 27 aprile 2017

FRANCESCA DI MANUELA RAFFA (segnalazione)

Ciao a tutti, scusate per le mie assenze ma gli esami mi stanno uccidendo, appena avrò una ottimo di respiro riprenderò a postare regolarmente o almeno lo spero. Ho tante recensioni di film e serie tv da farvi e non vedo l'ora di scriverle.
Sappiate che presto ci sarà un nuovo giveaway, quindi state attenti al blog e alla pagina instagram 😍😘
Oggi è tempo di segnalazioni 😃
TITOLO: Francesca
AUTORE: Manuela Raffa
EDITORE: Piemme
Pagine: 355
Costo: 18,50€ (cartaceo) 9,99€(eBook)
TRAMA: Francesca da Polenta è una donna fuori dal comune. Lettrice appassionata, dotata di forte intuito anche per argomenti solitamente maschili, fin da giovanissima viene citata dai menestrelli di corte come una delle fanciulle più belle della penisola. Per suo padre Guido, è l'unica donna che valga quanto un uomo, l'unica in grado di tener testa ai suoi discorsi, l'unica il cui destino gli stia a cuore. Ma un uomo di potere sa che il bene del casato vale più dei propri sentimenti. Per questo, quando Giovanni Malatesta gli chiede la sua mano, Guido non riesce a negargliela. È così che, a sedici anni, Francesca da Polenta cede il posto a Francesca da Rimini. Mai avrebbe pensato a un matrimonio senza amore, con un uomo brutto e privo di cultura, ma, contrariamente alle aspettative del padre, accetta la decisione senza ribellarsi. Una vita lontana dal mondo cavalleresco che ama, questo è ciò che si aspetta da quell'unione. Fino al giorno in cui conosce Paolo, il fratello di suo marito. Paolo non solo è affascinante, ma è curioso, colto, pieno di premure e di considerazione per le sue idee. È l'uomo che avrebbe voluto accanto. È l'uomo che amerà, per tutta la vita. E a causa del quale perderà quella stessa vita. La storia di Paolo e Francesca, relegati nell'Inferno dantesco tra i lussuriosi, ha riempito la bocca degli innamorati nel corso dei secoli. Ma delle due persone nascoste dietro alla fama immortale, si è sempre saputo poco. Manuela Raffa ricostruisce la vita di una donna, le sue passioni, le sue ambizioni, le sue inclinazioni, fino all'ultimo tragico evento; e la trasforma da simbolo dell'amore eterno e peccaminoso a donna in carne e ossa.

venerdì 21 aprile 2017

LA BESTIA DI J.R. WARD (recensione)

Ciao a tutti come state? Io bene anche se un po' triste perché domenica torno in Spagna e quindi devo salutare di nuovo tutti per due mesi 😭
Voi avete già letto questo libro? Che ne pensate? Avete letto qualcosa sulla confraternita?
E scusatemi per la recensione così lunga ma mi sono fatta prendere la mano ahahahah
TITOLO: La bestia
AUTORE: J.R. Ward
EDITORE: Rizzoli
Pagine: 544
Costo: 19€ (cartaceo)
Valutazione: 5/5
TRAMA: Niente è più come prima per la Confraternita del Pugnale Nero. Dopo aver evitato la guerra con le Ombre, le alleanze sono cambiate e sono stati tracciati nuovi confini. Gli assassini della Lessening Society sono più forti che mai e sfruttano la debolezza umana per acquisire denaro, armi e potere. Ma, mentre la Confraternita si prepara per un attacco su larga scala, uno dei suoi guerrieri, Rhage, combatte una battaglia interiore. Per lui, il Fratello dal cuore più grande, la vita doveva essere perfetta, o per lo meno felice. Mary, la sua amata shellan, è al suo fianco e il Re e i suoi fratelli prosperano. Eppure Rhage non riesce a capire, o controllare, il panico e l'insicurezza che lo affliggono. Tutto questo lo terrorizza e lo allontana dalla sua compagna. Dopo aver subito una ferita mortale in battaglia, Rhage deve riconsiderare le sue priorità, e quando trova la risposta, per lui e per Mary il mondo sarà stravolto. Ma Mary ha un proprio viaggio da portare a termine, un cammino che potrebbe riavvicinarli o aprire una distanza che nessuno dei due potrà colmare.
COMMENTO: Parto dicendo che adoro la saga della confraternita del pugnale nero 😍 in più la Ward qui non mi delude mai.
In questo libro si parla di una delle mie coppie preferite Mary e Rhage, nei primi libri dove tutti i fratelli incontrano le loro shellan si concludo con un lieto fine, per la maggior parte delle volte, e la vita di coppia sembra perfetta. Ma già con "Il re", dove si parla di Beth e Wrath, si nota già come la vita di coppia non sia tutta rosa e fiori ma che alcune volte ci sono delle incomprensioni anche con la persona che si ama.
In questo caso il problema è che Mary non può avere figli mentre a Rhage, guardando i suoi fratelli, ha notato di volerne uno, questo crea un certo distacco tra i due, che per fortuna si risolve grazie a Bitty, una bambina che nella vita ha sofferto moltissimo che dimostra di essere molto vivace e di riuscire a far sorridere tutti coloro che incontra.
L'autrice come al solito ha uno stile fantastico che tiene incollato il lettore fino all'ultima pagina. Ogni volta che finisco uno dei suoi libri vorrei rileggere dal primo all'ultimo i libri che per ora sono usciti di questa saga 😃
Anche se siamo già al quattordicesimo libro e quindi la saga si sta dilungando un po', soprattutto perché in ogni libro si aggiunge un nuovo personaggio, io continuo ad adorarla e spero che la saga continui all'infinito, anche se so che molti non ne sarebbero affatto felici.
Sono stata molto felice che si sia parlato anche di Assail perché mi piacerebbe un lieto fine anche per lui con la sua Marisol anche se non credo sia possibile.
Ma ho apprezzato ancora di più che si sia parlato di Layla e dei suoi gemelli.
Ora c'è un momento SPOILER quindi per coloro che non l'avessero ancora letto e che non voglio degli spoiler consiglio di concludere qui la lettura della recensione ahahah
Quando Rhage ha rischiato di morire stavo già avendo un infarto urlando contro il mondo perché non era possibile che morisse, ma il modo in cui è stato salvato dalla bestia, la sua maledizione, mi ha commosso perché mi ha fatto ricordare che ogni cosa ha due facce della stessa moneta. Per Rhage la bestia è una maledizione ma in questo caso lo ha salvato e lo ha riportato dalla sua Mary e poi da Bitty.
Una scena molto toccante è stata quando Bitty è arrivata alla confraternita dove ha incontrato tutti i fratelli e già sapeva tutto di loro perché Rhage le aveva già raccontato tutto. Ma ancora più bello è stato l'incontro con Zstadist perché tutti erano terrorizzati all'idea della reazione che avrebbe avuto la piccola mentre lei è stata molto gentile quasi non avesse fatto caso alla cicatrice del fratello.
Molto traumatico è stato il parto di Layla perché quando è nata la femminuccia e Qhuinn si è accorto che era morto ha urlato dal dolore per fortuna che c'era Payne con il suo tocco magico e tutto è andato  tutto bene. 
Spero in più che nel prossimo libro si parli di Jo Early perché la rivelazione che è la sorella di Manny mi ha davvero scioccata, non me la sarei mai aspettata, come nemmeno il fatto che Thor e Xcor siano fratelli 😱

mercoledì 19 aprile 2017

MARGOT DI MONKA M. (segnalazione)

TITOLO: Margot
AUTORE: Monika M.
EDITORE: PubMe
Pagine: 231
Costo: 12,99€ (cartaceo) 1,49€ (eBook)
Sinossi:
Margot nasce nella Baviera del 1600 scossa dall'Inquisizione. Più volte l'accusa di eresia sfiorerà la sua giovane vita, ma mai la paura l'avrà vinta sul suo temperamento ribelle. Se esser libere rende le donne streghe lei rivendica per sé questa condizione! Ostinata lotterà per la sua indipendenza ed ancor più per il suo unico amore.
Presentazione:
Anno Domini 1592, Baviera. 
In un epoca in cui l'accusa di eresia era diffusa più del pane, molte donne si convinsero di esser Streghe. I motivi erano di diversa origine e natura, alcune dettate unicamente da allucinazioni per via delle sostante assunte consapevolmente e non, altre indotte da ignoranza o semplice fanatismo. 
L'antica conoscenza medica che ogni donna custodiva in se divenne motivo di accusa in una società in cui i monaci miravano a detenere non solo il controllo della salvezza delle anime, ma anche del corpo. Essere erboriste o levatrici era già un indizio di stregoneria e nella Germania sconvolta dai roghi dell'Inquisizione del 1600 la protagonista, Margot, nasce e cresce. 
Sin dalla sua nascita ella verrà travolta dalla superstizione che nelle povere anime albergava. Il terrore della presenza del maligno che in dettagli corporei si annidava, deformazioni fisiche o semplici macchie sulla pelle, erano sufficienti ad indurre sospetto e condanna. 
Tenace, curiosa e ribelle la bambina imporrà a se stessa il sapere come unica colpa per cui finire un giorno sul rogo, vivendo fuori da ogni conveniente tornaconto, amando colui che nessun'altra avrebbe voluto amare. 
L'indulgenza, unico motivo di riscatto per poveri che conducevano una vita miserabile, rendeva l'accusa di eresia suprema perdizione non solo di questo mondo ma anche dell'altro e solo le menti più illuminate sfuggirono a quel controllo dettato dalla paura, Margot fu una di queste...

ARTICOLI SULLA CACCIA ALLE STREGHE SUL BLOG DELL'AUTRICE:
https://autricemonikamblog.wordpress.com/2016/10/04/caccia-alle-streghe/

BLOOD KISS DI J. R. WARD (recensione)

Ciao a tutti, eccoci qua con una nuova recensione 😃
TITOLO: Blood Kiss
AUTORE: J. R. Ward
EDITORE: Mondadori
Pagine: /
Costo: 14,90€
Valutazione: 5/5
TRAMA: Paradise, figlia di sangue del Primo Consigliere del re, è pronta a liberarsi dalla vita restrittiva di una donna aristocratica. La sua strategia? Partecipa programma del centro di formazione della Confraternita del Pugnale Nero e imparare a combattere per se stessa, pensare per se stessa ... essere se stessa. E' un buon piano, fino a quando tutto va storto. La scuola è insondabilmente difficile, le altre reclute si sentono più come nemici che alleati, ed è molto chiaro che il Fratello in carica, Butch O'Neal, pseudonimo del Dhestroyer, sta avendo seri problemi nella sua vita.   E questo prima che lei si innamori di un compagno di classe. Craeg, un civile comune, è uno che suo padre non vorrebbe mai per lei, ma è tutto quello che si potrebbe chiedere a un uomo. Come un atto di violenza minaccia di sconvolgere l'intero programma, e l'attrazione erotica tra i due cresce irresistibile, Paradise è testata in modi che non avrebbe mai immaginato - e ha lasciato chiedendo se sia abbastanza forte da rivendicare il suo potere ... sul campo e fuori.
COMMENTO: Prima di iniziare a leggerlo avevo molta paura che mi deludesse dato che adoro la saga della confraternita del pugnale nero, invece è stato veramente magnifico leggerlo. Anche se non si incentra sulla vita dei personaggi che già conosciamo ci parla di come la guerra tra la confraternita e i essere continui e di come vengano prese nuove reclute per essere allenate.
La storia tra Paradise e Craeg mi è piaciuta molto, lei è una ragazza della glymera mentre lui è un ragazzo qualunque che viene da una famiglia povera che odia l'aristocrazia.
Mi è piaciuto particolarmente come Paradise maturi poco a poco durante storia e come riesca ad affrontare le varie difficoltà.
Parallelamente si parla anche di Marissa e di Butch, una coppia che non mi dispiace ma che non amo neanche particolarmente. Loro due hanno dei problemi causati dal fatto che nessuno dei due parla del proprio passato con l'altro e che quindi non riescono a superarlo ma solo a seppellirlo.
Questo libro è strato una gran scoperta soprattutto perché pensavo di leggerlo dopo La Bestia ma mi è stato detto che era meglio leggerlo prima dato che in questo libro si parla di fatti di cui poi si accenna nell'altro libro.
Anche questa volta la Ward non mi ha delusa e anche se la saga si sta allungando sempre più io continuo ad amarla perché non mi delude mai 😃
Voi avete letto la saga? Avete letto questo libro? Che ne pensate? 

LET ME KISS YOU HARD DI VALENTINA BINDI (segnalazione)

TITOLO: Let me kiss you hard
AUTORE: Valentina Bindi
  • EDITORE: PubMe (12 aprile 2017)
  • Pagine: 234
  • Costo cartaceo: 11,49€
Costo ebook: 1,49 €
TRAMA: Questo romanzo è una storia d'amore diversa da tutte le altre; Anna, una ragazza di ventotto anni di Dublino si ritroverà a scoprire un sogno che non ha mai potuto avere.
La sua famiglia è ricca, ma ciò non ha fatto altro che alimentare le sue insicurezze fino a portarla verso brutte strade.
Rooney è la sua migliore amica, la sorella mancata, è lei che ogni volta la salverà sempre sull'orlo del precipizio. Ma non potrà evitare che si innamori di un ragazzo alquanto misterioso, normale e dolce. Si tratta di Morgan, lui è il figlio della ricca Welsh Beauty Production, la ditta numero uno in Irlanda per profumi e saponi biologici.
Tutto nascerà da un incontro casuale alle splendide scogliere Cliffs Of Moher; da una semplice richiesta di una foto sboccerà quello che sarà il suo amore più difficile.
Da quel giorno la sua vita verrà stravolta, la distanza non potrà mettere freni al loro amore. Ma soltanto un particolare che scoprirà Anna riguardo la famiglia di Morgan la farà allontanare fino a lasciarsi. A cadere tra le braccia di un altro, tra dolore e amore sarà costretta a decidere se seguire il suo amore o lasciare che se ne vada, perché lei ha troppa paura delle responsabilità. Ma non avrà tempo, dovrà correre a Killarney, città natale di Morgan, a causa di un brutto incidente che le cambierà completamente la vita.

IL SOGNO DI KERIBE DI ILARIA DE TOGNI (recensione)

Ciao a tutti come state? Spero che abbiate passato una buona Pasqua, scusate se ieri no ho pubblicato le uscite della settimana ma ero al mare e non avevo la wifi, mi rifarò domani 😚 
TITOLO: Il sogno di Keribe
AUTORE: Ilaria De Togni
EDITORE: Gargoyle
Pagine: 319
Costo: 16,50€ (cartaceo) 9,99€ (eBook)
Valutazione: 3,5/5
TRAMA: Esiste un luogo chiamato Keribe, una dimensione onirica dove le coscienze ritrovano corporeità dopo la Prima Morte. I misteri di questo mondo sono celati da quattro confini invalicabili. Da uno di essi, l'Orloq, l'oscuro mare innavigabile, nasce Erinke. Trovata sulla riva da un contadino che decide di prendersene cura, scoprirà che quelli come lei sono considerati una leggenda, cosi come la storia del loro antico genocidio. Come altri ridestati, Erinke prova emozioni umane pur non essendo tale, perché lei è qualcosa di diverso, apparentemente immutabile ed eterna come le onde del mare che l'hanno generata. Le sue ferite guariscono rapidamente e il suo sangue può ridare la vita. ma in esso scorre la stessa oscurità dell'Orlog che le mormora il terribile destino che incombe sul mondo, nel tentativo di riportarla nel suo grembo. Erinke dovrà resistere a questo richiamo e allo stesso tempo sfuggire ai Guardiani dei Confini che la stanno cercando. Affronterà un pericoloso viaggio verso il Nord, per essere accolta dalla potente Nimpha: l'unica istituzione che può proteggerla. Nel frattempo, nella lontana Helbindir, l'antico ridestato e capitano della Resistenza sta arruolando seguaci per dichiarare guerra agli uomini e riportare la sua razza agli originari fasti. Tra i cercatori incaricati di trovare i nuovi figli dei Confini c'è Ruben, che s'innamorerà di Erinke. Anziché catturarla, la convincerà a seguirlo, sedotto da un ideale che. ancora non lo sa, porterà Keribe sull'orlo di una spaventosa guerra tra i Mondi.
COMMENTO: Innanzi tutto chiedo scusa all'autrice sed ho impiegato così tanto tempo a recensirlo, però tra impegni vari stata molto dura in questo periodo.
La trama della storia è molto bella e particolare, qualcosa di diverso dalle solite storie e questo mi è piaciuto molto.
I primi capitoli li ho trovati poco scorrevoli, ma forse sarò stata io che come al solito non apprezzo mai gli inizi. Quando poi la vicenda ha iniziato ha farsi più attiva mi sono veramente innamorata di Keribe e degli intrighi di quel mondo. Mi sono subito innamorata di Ruben mentre di Erinke ho fatto più fatica e in alcuni momenti devo dire di averla un po' odiata.
Non parliamo di Dag o di Sivert che ho odiato dal primo all'ultimo istante, ovviamente per motivi completamente diversi; ho odiato Sivert in particolare modo perché lo ritengo una persona superficiale che creda che tutto gli sia dovuto e che tutti debbano fare ciò che vuole lui. Scusate per lo spoiler, ad esempio quando Erinke se ne va per raggiungere il nord Sivert dice che lei non lo può aver abbandonato dato che lei sa quanto per lui sia importante riprendersi il trono, ma stiamo scherzando dico io? Non è che le persone ti devo seguire anche quando non credono nella tua causa ma anche se ci credono hanno il diritto di far ciò che vogliono, in più tratta tutti con superficialità.
Non ho apprezzato molto il fatto che in un unico libro fossero raggruppate le storie di così tanti personaggi che spuntavano ovunque, forse sarebbe stato meglio toglierne qualcuno anche se non so dire chi ahaha.
La storia come ho detto è stata molto bella e particolare anche se in alcuni punti l'ho trovata poco scorrevole e un po' noiosa.
Spero che la storia prosegua e che non resti un autoconclusivo perché il finale mi ha lasciata un po' turbata e senza una grande spiegazione, beh in un certo senso si può dire che per me non sia stata una vera conclusione. In più diciamocelo la conclusione tra Ruben e Erinke, coppia che adoro, non può terminare così, anche se non l'apprezzo particolarmente non si può lasciare Erinke nella disperazione della perdita quando non è del tutto vera ( so che per coloro che non hanno letto questo libro questa mia ultima frase non ha molto senso ma se leggerete il libro o lo avete già letto lo capirete)
Spero di poter leggere presto il seguito perché necessito risposte ahahah 😝
Voi lo avete letto? Che mi dite? 

martedì 11 aprile 2017

NODO DI SANGUE DI LAURELL K. HAMILTON (recensione)

Ciao a tutti come state?
Che farete a Pasqua?
TITOLO: Nodo di sangue
AUTORE: Laurell K. Hamilton
EDITORE: TEA
Pagine: 338
Costo: 8,90€ (cartaceo) 6,99€ (eBook)
Valutazione: 4,5/5
TRAMA: Benché sia una "cacciatrice di vampiri", Anita Blake riceve nel suo ufficio proprio la visita di uno di essi, latore di una singolare richiesta d'aiuto: soltanto lei, infatti, può fermare il serial killer che, da qualche tempo, circola per St. Louis e si accanisce proprio sui vampiri. Anita rifiuta seccamente, ma quella sera stessa incontra un affascinante e potentissimo vampiro, Jean Claude, che, senza mezzi termini, la ricatta: o lei accetta l'incarico oppure la sua migliore amica morirà. E così la caccia comincia.
COMMENTO: Finalmente dopo tanto tempo mi sono decisa a leggere questa saga, grazie anche ad acciobooks perché con questi scambi mi viene voglia di leggere libri che molto probabilmente se dovessi pagarli non li leggerei mai.
Comunque all'inizio mi sentivo un po' persa perché non è come i soliti libri sui vampiri, dove beh la maggior parte parla di quanto siano fighi e non di quanto siano cattivi come in questo caso, ma anche perché si parlava di risveglianti e di zombie.
La protagonista Anita Blake è sia una cacciatrice di vampiri che una risvegliante. Solo che in questa storia verrà pagata dai vampiri per scoprire chi sta uccidendo i master, capi vampiri, della città. Ad assoldarla è Nikolaos la master più antica e potente, che a mio parere è una pazza senza controllo, forse è meglio togliere il secondo me perché lo è e  basta ahaha. per trovare questo assassino avrà come alleati persone che non si sarebbe mai immaginata, come Philip uno streaper che ama stare con i vampiri.
Il personaggio di Anita mi piace molto perché non si fa mettere i piedi in testa da nessuno nemmeno della master, perché anche se ha paura riesce comunque a mantenere il controllo e a non farsi sottomettere.
Il libro è scritto davvero bene, con uno stile molto fluido e leggero.
Forse nella storia sono presenti troppi esseri soprannaturali: vampiri, cacciatori di vampiri, risveglianti, zombie, ratti mannari, lupi mannari e altri esseri poco conosciuti; per me questo miscuglio è stato un po' troppo però credo proprio che continuerò a leggere questa saga perché è molto avvincente.
Voi l'avete letta? Cosa ne pensate?

lunedì 10 aprile 2017

NUOVE USCITE ( 10-16 aprile)

Ciao a tutti come state?
Io sono tornata in Italia venerdì e sono molto felice di stare un po' a casa con la mia famiglia e i miei amici che mi sono mancati molto.
Oggi oltre alle uscite in questo post ci sarà anche una segnalazione 😃
TITOLO: Nightcrawlers
AUTORE: Tim Curran
EDITORE: Dunwich edizioni
Pagine: 198
Costo: 12,90€ (cartaceo) 3,99€ (eBook)
DATA USCITA: 10 aprile
TRAMA: Duecento anni fa, il villaggio di Clavitt Fields fu raso al suolo. Si sperò che i suoi abitanti fossero periti nel fuoco. Ma non morirono. Andarono sottoterra…
Per generazioni, hanno vissuto e si sono riprodotti nell’oscurità, adattandosi a un’esistenza sotterranea. Ora stanno tornando in superficie e ciò che sono diventati è un orrore al di là di ogni comprensione, un incubo strisciante di malvagità e violenza votato alla distruzione.
La notte è viva… e appartiene a loro.
Una piccola città e i suoi orrendi segreti.
Nessuno avrebbe mai potuto conoscere, mai potuto sospettare, il genere di cose che strisciavano sotto la sua superficie.
E la maggior parte delle città aveva dei segreti, Kenney lo sapeva, oscure e terribili verità sepolte in modo che i cittadini potessero dormire la notte.

DICONO DEL ROMANZO
Nightcrawlers è unico, oscuro, terrificante. L’atmosfera è oscura dall’inizio e lentamente le tenebre strisciano nella mente del lettore fino a quando questi non immagina di trovarsi nel bel mezzo della follia.” (I Heart Reading) 

“Questo romanzo dovrebbe garantire l’ingresso di Tim Curran tra i ranghi degli altri scrittori influenzati da Lovecraft come Fritz Leiber, Robert E. Howard e Robert Bloch.” (New York Journal Of Books)

“I capitoli d’apertura sono i più terrificanti che io abbia letto da molto tempo a questa parte.” (Beauty In Ruins)
L’AUTORE
Tim Curran vive nel Michigan ed è l’autore di numerosi romanzi e novelle dell’orrore. Lo trovate all’indirizzo www.corpseking.com.
TITOLO: Seeker: la ragazza del destino
AUTORE: Arwen Elys Dayton
EDITORE: Sperling & Kupfer
Pagine: 373
Costo: 18,90€ (cartaceo) 9,99E (eBook)
DATA USCITA: 11 aprile
TRAMA: Per tutta la vita, Quin è stata soltanto una pedina nelle mani del padre. È stata addestrata per uccidere e manipolata per garantire il potere alla sua famiglia. Ma anche adesso che è riuscita a scappare da quel disegno fatto di violenza e inganni, Quin si trova di nuovo in trappola, vittima suo malgrado di una trama ordita da secoli. Un piano sinistro, forgiato generazione dopo generazione. Nulla ormai può fermare la forza del tempo e cambiare quel che è destinato a compiersi. O forse sì. Perché Quin non è più disposta a essere una pedina. Lei è una Seeker. La sua missione è portare luce nell'oscurità del mondo. E Quin è determinata ad andare fino in fondo. A qualunque costo. Anche se la verità sembra sfuggirle dalle mani ogni giorno di più e distinguere gli amici dai nemici è sempre più difficile. Quin non può fidarsi di nessuno. Solo del suo istinto. Per salvare se stessa e le persone che ama, dovrà affrontare la vendetta del passato e i suoi nemici, o se non altro morirà provandoci.
TITOLO: Il principe dei ghiacci
AUTORE: Morgan Rhodes
EDITORE: Nord
Pagine: 380
Costo: 19€ (cartaceo) 9,99€ (eBook)
DATA USCITA: 13 aprile
TRAMA: È stato sfidato, è stato sconfitto. Eppure re Gaius non ha rinunciato alla ricerca dei Catalizzatori, i mitici cristalli che, secondo la profezia, gli consentiranno di regnare in eterno sul trono di Mytica. Perciò parte per Kraeshia e suggella una nuova alleanza sposando la principessa Amara. Non sa, però, che la sua giovane moglie è persino più ambiziosa di lui. E ben presto Gaius si renderà conto che, nella partita per la conquista del potere, lui è diventato una pedina... È stata ingannata, è stata tradita. È stata costretta ad assistere alla morte dell'uomo che amava. Ora, la principessa Lucia ha un solo obiettivo: la vendetta. E per ottenerla è disposta persino a stringere un accordo col pericolosissimo dio del Fuoco. Tuttavia, ben presto Lucia si renderà conto di essere entrata in un gioco molto più grande di lei, un gioco in cui in palio c'è la salvezza del mondo intero... Dopo "La caduta dei tre regni", "La stirpe dei ribelli" e "La chiave delle tenebre", "Il principe dei ghiacci" è il quarto volume della saga dei Tre Regni.
TITOLO: La ragazza della porta accanto
AUTORE: Mel Sherratt
EDITORE: Newton Compton
Pagine: 320
Ccosto: 9,90€ (cartaceo) 2,99€ (eBook)
DATA USCITA: 13 aprile
TRAMA: Sei mesi dopo l'accoltellamento della sedicenne Deanna Barker, la comunità di Stockleigh è funestata da una serie di attacchi criminali che coinvolgono gli adolescenti della zona. È un tentativo di vendicare Deanna o qualcos'altro? La detective Eden Berrisford è impegnata in una corsa contro il tempo per trovare i responsabili, ma non riesce a venirne a capo. E la situazione si complica maledettamente quando a essere rapita è Jess Mountford, nipote di Eden... Coinvolta anche a livello personale, la detective è disposta a rischiare ogni cosa per cercare di salvare Jess e impedire che Stockleigh pianga un'altra vittima innocente.
TITOLO: La sorella segreta
AUTORE: Tracy Buchanan
EDITORE: Newton Compton
Pagine: 384
Costo: 10€ (cartaceo) 4,99€ (eBook)
DATA USCITA: 13 aprile
TRAMA: Willow è rimasta orfana a soli 7 anni e da allora è sempre vissuta con sua zia Hope, una donna molto riservata. I ricordi che ha della propria infanzia, prima della tragica scomparsa dei genitori, sono solari, immagini ricche di gioia, sorrisi, amore e risate. Non è mai riuscita a sapere che cosa sia veramente successo a sua madre tanti anni prima, perché la zia non ne vuole parlare e, anche se messa alle strette, è sempre riuscita a svicolare. Un giorno Willow riceve un misterioso invito a una mostra fotografica: quello che vedrà la metterà di fronte a un segreto sepolto molto tempo prima. All'improvviso Willow si ritrova costretta a dubitare di tutto quello che pensava di sapere su sua madre, Charity, e sua zia Hope. In che modo quell'enigmatico fotografo è collegato ai genitori di Willow? E perché Hope non si decide finalmente a raccontarle tutta la verità? Willow non può andare avanti con la sua vita senza risposte. Ma di chi si può fidare?
TITOLO: Un amore inaspettato
AUTORE: Morgan Matson
EDITORE: Newton Compton
Pagine: 480
Costo: 10€ (cartaceo) 4,99€ (eBook)
DATA USCITA: 13 aprile
TRAMA:  Andie ha le idee molto chiare sul suo futuro. Ha deciso che frequenterà un corso di specializzazione in medicina. Per quanto riguarda suo padre, il piano è quello di evitarlo il più possibile (il che non è poi tanto difficile, considerando che è un membro del Congresso e non è mai a casa). In tema di amicizie, poi, si sente a cavallo: Palmer, Bri, e Toby sono le persone più straordinarie del pianeta, e squadra che vince non si cambia. Nessuna indecisione neppure a proposito dell'amore: il suo motto è mai più di tre settimane con qualcuno. In fondo non ci sono ragazzi per cui valga la pena investire più tempo di così. L'estate è in arrivo e tutto le sembra perfettamente sotto controllo. Come piace a lei. Fino a quando uno scandalo politico la costringe a rimandare il corso all'università e si ritrova sotto lo stesso tetto con suo padre, un evento che non si verificava da anni. Improvvisamente si ritrova a fare cose che non avrebbe mai pensato: la dog-sitter, una caccia al tesoro con suo padre e forse, ma magari è solo un'impressione sbagliata, a lasciare avvicinare Clark oltre il livello di sicurezza. Palmer, Bri e Toby le consigliano di godersi questo nuovo imprevedibile caos, ma Andie odia dover improvvisare...

mercoledì 5 aprile 2017

Ciao a tutti come state?
Scusate ma questa settimana non verrà pubblicato nulla perché sono abbastanza impegnata, tra l'università e la preparazione della valigia per tornare in Italia.
Settimana prossima mi rifarò con due recensioni e due recensioni di film/serie tv 😍
Passate una buona settimana e ci sentiamo settimana prossima con una grande novità 💕💕