mercoledì 28 giugno 2017

SCHEGGE DI MEMORIA DI ISABELLA PILERI PAVESIO (segnalazione)

    COMUNICATO STAMPA 

                                                        Il giorno 13 luglio 2017 (giovedì) 
                                                                 alle ore 17.30, 
                          Palazzo Dosi Magnavacca, via Ricci Armani, Pontremoli, 

                                 Monica Garruzzo presenta il romanzo 
                     “Schegge di memoria” di Isabella Pileri Pavesio, 

                   (Genova, De Ferrari, 2017, seconda ristampa ad un mese dalla pubblicazione)

L'Artista apuana Maria Rita Vita espone in temporanea alcune sue opere,  fra le quali il“Il blu della Speranza”, cover del romanzo “Schegge di memoria” .


Assolo del violinista Giorgio Gnecco

Presentazione dell''Associazione “Desertis locis” a cura della Presidentessa Maggy Bettolla.  
                                                

                                                           Ingresso libero.
                
                NELL’AMBITO DEL PROGRAMMA DEL “PREMIO BANCARELLA 2017”


Isabella Pileri Pavesio, giovane giallista autrice di Morte nel fango (Sestri Levante, Gammarò, 2006) e Il peccato chiama peccato (Roma-Napoli, Bel Ami, 2012, vincitore del Premio Luisa Rossi Buglione 2015), è al suo terzo thriller., nel quale si cimenta con l’innovativo genere del rosenoir.
La vicenda, sospesa fra l’attualità  di un presunto delitto ed un oscuro passato in una Londra di dickensiana memoria, si svolge sul filo  delle indagini compiute dal pigro ma sagace detective Baglioni su tenebrosi riti alchemici nell’antico castello dei Tennenwood in cui è stato inconsapevolmente coinvolto l’antieroe del romanzo, John Irving, psichiatra in pensione oppresso da una confusa memoria di orrori e nefandezze.Alla fine, solo la definitiva e pacificante catarsi dell’amore riuscirà a riscattare i più terribili peccati..
“Schegge di Memoria” è alla seconda ristampa in meno di un mese dalla sua uscita.

TITOLO: Schegge di memoria
AUTORE: Isabella Pileri Pavesio
EDITORE: De Ferrari
Pagine: 244
Costo: 11,90€ (cartaceo)
TRAMA: All'agenzia investigativa Perrotta perviene una busta: all'interno un referto medico legale, un osso umano e la lettera di un misterioso cliente che richiede i servigi dell'agenzia. Il detective Baglioni, allora, viene incaricato di scoprire a chi appartenga il resto umano. Le poche tracce lasciate dal misterioso cliente, che sembra "giocare" con gli investigatori in un perverso sentiero costellato di riti alchemici e antiche scienze, conducono allora il detective Giò Baglioni, incaricato di risolvere il caso, nei meandri dell'Inghilterra Vittoriana sulle tracce di una nobile famiglia il cui passato è costellato di sanguinosi enigmi. Nel frattempo, a Londra, John Irving, psichiatra in pensione depresso e solitario, riceve nella notte la visita improvvisa dell'inquietante Vera Keller: la ragazza, che appare sconvolta, lo prega di fare un'eccezione e di accettarla come paziente per scavare nel proprio passato...

SERIE TV RECENSIONE: Teen wolf 2ª stagione

Ciao a tutti come state?
Oggi ho dato l’ultimo esame teorico della sessione e spero che sia andato bene 🙏
Ho quindi deciso di fare la recensione della seconda stagione di teen wolf 😍


TITOLO: Teen Wolf
STAGIONE: 2ª stagione
EPISODI: 12 
DURATA: 40 min 
ANNO: 2012
GENERE: teen drama, fantasy
VALUTAZIONE: 4/5
TRAMA: La relazione tra Allison e Scott è ostacolata dal padre di lei che obbliga i due ragazzi ad incontrarsi di nascosto. Nel frattempo Lydia è in ospedale in seguito alle ferite e al morso di Peter Hale. Mentre sta facendo la doccia ha un’allucinazione che la porta a fuggire nuda dall’ospedale scomparendo nel nulla. Allison, Scott e Stiles incominciano la sua ricerca sfruttando lo sviluppato olfatto del licantropo. Isaac Lahey, un ragazzo del posto, mentre sta lavorando in cimitero viene attaccato da un licantropo che ruba il fegato di un cadavere. Il ragazzo viene però salvato da Derek. Jackson, che desidera diventare un licantropo, si fa mordere da Derek, ma il suo corpo combatte il morso impedendogli di trasformarsi e causandogli la perdita di molto sangue. Viene celebrato il funerale della zia di Allison, dove oltre a molti curiosi è presente anche un compagno della ragazza (di nome Matt) che le scatta molte foto. Si presenta anche Gerard, il nonno della giovane e padre di Chris Argent. Lydia viene ritrovata dalla polizia, dopo aver vagato nuda nel bosco per due giorni, mentre Scott scopre che la traccia che ha seguito per tutto quel tempo non è di Lydia, ma di un licantropo Omega, ossia rimasto da solo. Lo insegue nel bosco, ma l’omega cade in una trappola degli Argent. Scott vuole aiutarlo, ma viene fermato da Derek e i due assistono alla sua uccisione per mano di Gerard. L’uomo impone agli altri cacciatori di non seguire più il codice e dichiara guerra a tutti i licantropi.
COMMENTO: Questa stagione ci sono molti più colpi di scena che nella prima.
Scott e Allison per poter stare assieme devono fare tutto di nascosto, perché i genitori di lei, che sono cacciatori, non accettano la loro relazione.
Oltre a questo si aggiunge l’arrivo di Gerald Argent, il nonno di Allison, che arriva per il funerale della figlia, Kate, ma anche per dichiarare guerra a tutti i licantropi.
Jackson dopo aver scoperto che Scott è diventato così forte e agile grazie al morso dedico di andare da Derek per essere trasformato, ma qualcosa va storto. Derek però decide di trasformare anche altri ragazzi per poter così creare il suo branco. Per i tre ragazzi che trasforma essere licantropi è fantastico però quando Gerald e i suoi, e il Kanima, che all’inizio non si sa chi sia ma si sospetta che sia o Jackson o Lydia, iniziano a dargliela caccia essere licantropi non è poi così bello.
In più c’è Lydia che dopo il morso di Peter inizia ad avere allucinazioni e a comportarsi in modo strano.
Se nella prima stagione il rapporto tra Derek e Scott era amichevole, in questa stagione Scott inizia ad avere dei problemi a causa del comportamento di Derek e del fatto che sta trasformando altre persone.
Questa seconda stagione mi è piaciuta molto ma preferisco la prima, perché in questa già iniziano ad aggiungersi fatti e persone.

Voi l’avete vista? Che ne pensate?

martedì 27 giugno 2017

COME VENTO SULLA PELLE DI ELISABETTA TIRABASSI (segnalazione)

TITOLO: “Come Vento sulla Pelle”
AUTRICE: Elisabetta Tirabassi
EDITORE: Nativi Digitali Edizioni
Data di uscita: ebook 29/06/17, cartaceo 06/07/17
Genere: Romance, Young Adult, Fantastico
Collana: “Storie”

Prezzo: Ebook 3.99€, cartaceo 10€
Pagine: 300 

Booktrailer del libro: bit.ly/cvsptrailer 
Link per acquisto e altre info: 

“Di solito riesco a estraniarmi dal mondo senza problemi. Ma con te non ci riesco. Una parte di me vorrebbe far finta che tu non esista, ma l’altra purtroppo continua a preoccuparsi per te. ” 

SINOSSI: 
Roma, autunno 2006. Nella vita quotidiana di Anna, tra le lezioni all'università e le risate con l'amica Marina, si insinua progressivamente Tobias, compagno di corso affascinante ma introverso a un punto tale da apparire menefreghista e maleducato.
Perché quel ragazzo, che si dimostra tanto insofferente nei suoi confronti, sembra conoscere inspiegabilmente fatti privati della vita di Anna e dei suoi cari? Cos'avranno in comune due persone apparentemente così diverse tra loro? E soprattutto, quale segreto si nasconde dietro alla malinconia degli occhi verdi di Tobias?

In "Come vento sulla pelle" Elisabetta Tirabassi racconta una storia di due ventenni al confine tra la contemporaneità e la fiaba in cui tanti ragazzi (di oggi e di ieri!) potranno ritrovare almeno una parte di se stessi.


L’AUTRICE:
Elisabetta Tirabassi vive a Cerveteri, in provincia di Roma. Figlia della sua generazione, cresciuta a pane, Bim Bum Bam e anime, si laurea nel 2007 in "Lingue e Civiltà Orientali" e poi consegue il master in "Editoria e Comunicazione". Pubblicista dal 2013, ha lavorato come giornalista per rubriche di lifestyle e spettacolo.
Ama farsi raccontare belle storie, per questo motivo, oltre alla lettura, adora le serie tv, il cinema, i fumetti e il teatro. Da due anni poi ha voluto attraversare la quarta parete e frequentare una scuola di recitazione, che è diventata una seconda famiglia e nella quale ha avuto anche l'occasione di partecipare alla stesura di alcune sceneggiature.
Praticando Hatha Yoga, ha imparato l'importanza di essere consapevole delle proprie emozioni perché sono quelle a rendere il viaggio, in questa vita, unico ed eccezionale.
Un viaggio il suo in cui la scrittura ha sempre avuto un ruolo centrale, sin da bambina, quando scriveva storie "strampalate" di amori impossibili e tormentati. Anzi, le scrive ancora e non crede che smetterà tanto facilmente. In fondo, il primo amore non si scorda mai.

Ha pubblicato con Nativi Digitali Edizioni il suo primo romanzo, “Come vento sulla pelle”.

lunedì 26 giugno 2017

DAMIEN MELQART DI MIRCO BAMBOZZI (segnalazione)

TITOLO: “Damien Melqart – La città degli esiliati Vol.1”
AUTORE: Mirco Bambozzi
EDITORE: autopubblicato

Data di uscita: 11/05/2017
Genere: Fantasy

Pagine: 350
Prezzo: Ebook 3.99€, Cartaceo 17,90€
Disponibile su Amazon , Mondadori Store e le più importanti librerie online


SINOSSI: 
Un’avventura fantastica, ambientata in un lontano passato apocalittico di cui nessuno ha più memoria. Storie di angeli, demoni, vampiri, elementali e uomini, narrate fra scalate al potere, amori tormentati, tradimenti clamorosi e insospettabili alleanze. L’umanità cerca redenzione. Spiragli di salvezza s’intravedono in un’antica profezia: “Quando il Vinto sarà vinto, e solo vincerà se stesso”. L’eterno scontro fra il bene e il male incarnato dall’epica battaglia fa gli uomini e la Terra dei Vulcani. Damien Melqart è un giovane Eretico alla ricerca di se stesso e del suo posto nel mondo. Il suo viaggio verso Elisea è costellato di insidie, incontri e rivelazioni. Le sue uniche certezze sono i compagni d’avventura e una precisa convinzione: “non esiste Bene, che sia realmente tale, che il Male possa distruggere”. Nel primo capitolo della saga, dopo una breve sosta a Desma, Damien è costretto a prendere parte alla guerra fra gli Esiliati e i vampiri di Dorodoka. Combatte per Desma, la Città degli Esiliati, ma i vampiri sono troppo potenti e una volta preso atto del pericolo, a Damien non resta che partire alla volta di Lemuria, la mitica città delle silfidi, in cerca di una speranza. 

L'AUTORE:
Mirco Bambozzi vive a Recanati, nelle tranquille campagne marchigiane che si estendono dai Monti Sibillini al Mare Adriatico. Dopo il diploma tecnico, frequenta per qualche tempo la facoltà di filosofia dell’università di Macerata, per poi lasciare gli studi e dedicarsi al canto e alla sua passione più grande, la scrittura. Dopo aver pubblicato La Città degli Esiliati, primo capitolo della saga letteraria fantasy Damien Melqart, attualmente sta lavorando al secondo volume, dal titolo La Battaglia dei Secoli."

THE GIFT DI REBECCA DANIELS (segnalazione)

TITOLO: The Gift (Katie Corfield – Libro I)
AUTORE: Rebecca Daniels
EDITORE: Dunwich edizioni
GENERE: Thriller Sovrannaturale
PAGINE: 240
PREZZO: 3,99€ ebook 12,90€ cartaceo
DATA DI USCITA: 19 giugno 2017
LINK DI ACQUISTO ebook: https://goo.gl/kLDCiG

SINOSSI: Katie Corfield ha un dono: riesce a entrare nella mente delle persone in coma, a guidarle in sogno e infine a riportarle in vita. Con l’aiuto di Matt O’Brien, suo amico e assistente, è riuscita a salvare molte persone. La fama è però un’arma a doppio taglio e Katie lo scopre sulla sua pelle quando viene rapita dal boss Alexander Mancini. L’uomo, incurante delle guerre tra clan che stanno dividendo Boston, ha il solo obiettivo di salvare il figlio Daniel, caduto in coma dopo un tentato omicidio. Mentre Katie è costretta a intervenire da sola in una situazione in cui fallire equivale a morire, Matt cercherà in tutti i modi di raggiungerla nel disperato tentativo di salvarle la vita.

Rischiando di perdere se stessa nei violenti ricordi di Daniel Mancini, Katie scoprirà che l’aggressore del giovane è molto più vicino di quanto creda.
L’AUTRICE:Rebecca Daniels nasce e vive a Boston, dove lavora in un’azienda farmaceutica. The Gift è il suo primo romanzo.

domenica 25 giugno 2017

SERIE TV RECENSIONE: Teen Wolf 1ª stagione

Ciao a tutti come state?
Dopo aver scritto la recensione della sesta stagione prima parte di Teen Wolf mi è venuta voglia di rivedere da capo tutta la serie nell’attesa degli ultimi 10 episodi che concluderanno definitivamente la serie. Quindi eccoci qui con questa nuova recensione 😍


TITOLO: Teen Wolf
STAGIONE: 1ª stagione
EPISODI: 12
DURATA: 40 min
GENERE: teen drama, fantasy
ANNO: 2011
VALUTAZIONE: 4,5/5
TRAMA: Scott McCall è un adolescente non molto popolare, studente della Beacon Hills High School e gioca nella squadra di lacrosse della sua scuola. La sua vita cambia drasticamente quando, una notte, viene morso da un lupo mannaro. Dopo aver scoperto di essere diventato a sua volta un licantropo, Scott è costretto a ricercare un equilibrio tra la sua nuova identità e la sua vita da adolescente. In questo viene aiutato dal suo migliore amico, Stiles, e da un misterioso licantropo, Derek Hale. La vita da emarginato va a concludersi conquistando il ruolo di capitano della squadra di Lacrosse grazie alle sue nuove doti; tutto ciò non fa che scatenare la rabbia e la gelosia di Jackson che fino ad allora era il capitano della squadra. Quando Scott s'innamora di Allison Argent scopre che la famiglia della ragazza caccia i licantropi da secoli. I due decidono di stare comunque insieme ma Scott deciderà poi di allearsi con Derek per sfuggire agli Argent, e in particolare alla zia di Allison, Kate, nonché ex fiamma di Derek. Scott e Derek hanno inoltre intenzione di scoprire chi è il misterioso Alpha, il licantropo che ha morso Scott e che ha ucciso Laura, sorella di Derek. Peter Hale, zio di Derek e Laura, rimasto in stato catatonico per anni in seguito ad un incendio nella sua abitazione, si risveglia rivelando che è lui il licantropo Alpha, e cerca di radunare il suo branco formato da Scott e Derek mordendo in seguito Lydia Martin, un'amica di Allison e di cui Stiles è perdutamente innamorato dalla terza elementare, la sera del ballo d'inverno. Nel frattempo Allison scopre la vera natura di Scott; insieme alla zia si apprestano in una battuta di caccia vicino a casa di Derek, e lì quest'ultimo viene colpito dalle frecce scagliate da Allison, spinta dalla cattiva zia Kate, la quale a sua volta spara a Derek e minaccia di uccidere Scott. A fermarla è il padre di Allison che le fa confessare che l'incendio, in cui era morta la famiglia di Derek, era stato causato da lei: in quel momento Kate viene rapita da Peter che la uccide squarciandole la gola davanti ad Allison. Quest'ultima viene minacciata da Peter ma per proteggerla entreranno in gioco Scott e Derek. Dopo una breve battaglia, i due licantropi beta riescono a portare fuori l'Alpha; una volta fuori dall'abitazione il corpo dello zio viene bruciato da Jackson e Stiles tramite delle bombe chimiche. Infine Peter finisce a terra e Derek lo uccide diventando l'Alpha. La sua prima azione come tale è donare il morso a Jackson.
COMMENTO: Ammetto fin da subito che sono una persona che ama, praticamente sempre, la prima stagione di una serie tv e questa prima stagione è davvero spettacolare, mi fa ricordare perché mi sono appassionata a questa serie.
Scott dimostra fin da subito di essere un ragazzo che si preoccupa più per gli altri che di sé stesso, che mette le vite degli altri davanti alla sua. Ma quello che colpisce fin da subito è l’amicizia tra Scott e Stiles, non sono solo amici ma sono come fratelli, dove va uno va anche l’altro, sono inseparabili e nemmeno il fatto che uno dei due sia diventato un lupo mannaro li può separare, anzi li unisce.
Il fatto che all’inizio nessuno conosca il loro segreto è davvero strano, soprattutto il fatto che non ci sia Lydia ad aiutarli.
La storia tra Allison e Scott è davvero tenera ma allo stesso tempo complicata, soprattutto a causa di Kate, la psicopatica zia di Allison, che la convince che i licantropi sono tutti dei mostri e che non ci siano eccezioni. 
Devo dire che per la fine che fa Kate un po’ mi dispiaccia ma era veramente una pazza che aveva ucciso persone innocenti pur di raggiungere il suo scopo: uccidere tutti i licantropi.
Derek Hale è un licantropo da tutta la vita che è tornato a Beacon Hills per cercare sua sorella Laura, sopravvissuta insieme a lui all’incendio che ha ucciso tutta la sua famiglia e lasciato lo zio, Peter, in uno stato catatonico. Quando arriva però scopre che sua sorella è stata uccisa da un alfa e inizia a dargli la caccia. Poco dopo essere tornato scopre che l’alfa ha trasformato Scott e lo aiuta affinché lui lo aiuti a vendicare sua sorella. Il motivo per cui vuole l’alfa morto è per diventare lui stesso un alfa ed è proprio ciò che ottiene.
Rivere la prima stagione è stata una vera emozione, perché molte cose non me le ricordavo 😍

venerdì 23 giugno 2017

BUONASERA SIGNORINA DI GUIA BARSANTI (recensione)

Nuova recensione, ma purtroppo non è molto positiva 😔
Amo scrivere recensioni ma quando un libro non mi piace odio dover scrivere una recensione negativa. Ogni autore quando scrive un libro trasmette una parte di sé ai lettori e fare un commento negativo per me è come colpire quel pezzettino di sé che l’autore voleva trasmettere. Le recensioni però sono il pensiero del blogger e non sempre si può essere d’accordo con l’autore, l’importante è dire ciò che si pensa senza insultare mai nessuno 😘

TITOLO: Buonasera Signorina
AUTORE: Guia Barsanti
EDITORE: autopubblicato
Pagine: 373
Costo: 2,99€ (eBooK)
Valutazione: 2/5
TRAMA: E' mercoledì 23 Settembre 2015, il primo giorno di lavoro di Gisele, ventitré anni, eterna sognatrice, innamorata dell'amore. E' una ragazza spontanea, troppo, a sentire la sua famiglia, e di una bellezza talvolta disarmante, tanto che gli uomini non riescono a fare a meno di avvicinarla.
Alla ricerca continua del suo “Lui”, incontra George, un avvocato inglese che viaggia sul suo stesso treno da Firenze a Roma, sede del suo nuovo lavoro, dove vivrà a casa della sua migliore amica alle prese con una storia d'amore burrascosa con il suo capo. E' un primo giorno di lavoro pieno di coincidenze e imprevisti, un ambiente piacevole dove incontrerà il suo capo, Gregorio, uomo bizzarro e molto affascinante. Ma è il giorno seguente, quello in cui la sua vita cambierà completamente.
COMMENTO: Ultimamente ho letto molte storie d’amore, anche se non sono il mio genere, e mi sono piaciute molto ma purtroppo questa volta la storia non mi ha per niente preso.
Ho iniziato il libro con molta speranza perché dalla trama mi ispirava molto ma purtroppo dopo aver letto qualche capitolo non sono più riuscita ad andare avanti. Mi spiace sempre abbandonare un libro perché vuol per me significa non dargli una possibilità, purtroppo in questo caso non mi è proprio possibile andare avanti. Non penso che sia colpa del libro ma più che altro non è il periodo giusto per questa lettura, per me ogni lettura ha un suo momento.
Faccio però i complimenti all’autrice perché anche se non ha colpito me ha colpito molte lettrici, infatti ho sentito parlarne molto bene e ho letto molte recensioni positive.

SOGNI FUORI DAI CASSETTI DI VALERIA DE GIOIA (recensione)

Ciao a tutti come state?
Io sono abbastanza stressata, perché il primo luglio torno in Italia e devo ancora fare gli scatoloni per il trasloco di settembre, dato che la casa in cui sono adesso non mi piace, e in tanto devo studiare per gli esami che finisco il 29 giugno 😱
A voi lettori che come me avete gli esami auguro in bocca al lupo ma anche a gli studenti con la maturità, spero che le prime prove vi siano andate bene e che la terza e l’orale vadano ancora meglio 😘
Oggi vi parlo di un libro che mi ha colpita per il messaggio che trasmette 😍
TITOLO: Sogni fuori dai cassetti
AUTORE: Valeria De Gioia
EDITORE: Youcanprint
Pagine: 179
Costo: 1,99€ (eBook)
Valutazione: 4/5
TRAMA:  Sonia è una ragazza di venticinque anni, laureata in Lettere, che ama cantare e suonare il pianoforte. Tutte le sere si esibisce nei locali del suo piccolo paese delle Marche, ma vorrebbe di più. Il suo sogno è quello di vivere a New York e far conoscere la sua musica a molta più gente. È da un po' che sta progettando quel viaggio e un giorno, armata di tanto coraggio, comunica a sua madre che sta per trasferirsi proprio a New York, la città dei suoi sogni, dove è riuscita a trovare lavoro in un cafè. 
Ancora non sa cosa la attende, ma quella città sembra avere tutte le intenzioni di farle vivere delle esperienze incredibili, con quell'atmosfera natalizia che le regalerà ogni giorno delle emozioni. Dividerà l'appartamento con un coinquilino molto carino che le farà perdere la testa e, sostenuta da nuove persone che incontrerà, proverà a realizzare i suoi sogni. Ma presto Sonia scoprirà che niente è facile e si ritroverà più volte messa a dura prova. Penserà addirittura di voler tornare in Italia 

BIOGRAFIA:  Valeria De Gioia è nata a Bari nel 1994. Studentessa di Giurisprudenza, ha la passione per la lettura e la scrittura da quando era bambina, da sempre scrive storie e racconti come hobby. Sogni fuori dai cassetti è il suo primo libro. Inoltre è un'amante della musica, cantautrice e compositrice. Di solito partecipa ad eventi canori, ma questa volta ha voluto mettersi in gioco con qualcosa di nuovo, un modo diverso sempre per regalare emozioni. 
COMMENTO: Inizio ringraziando lautrice di avermi dato l’opportunità di leggere questo fantastico libro, perché leggendolo ti da la forza di combattere per i sogni chiusi nel cassetto.
Questa storia non è solo una storia d’amore ma anche una storia di sogni e passioni che si fanno realtà. Sonia, infatti, è una ragazza normale ma con un grande sogno andare a vivere a New York e vivere di musica, sua grande passione. 
A New York incontra Mirko, ragazzo italiano e suo coinquilino, con il quale si trova subito bene e prova qualcosa. 
Questo libro riesce a trasmettere la forza di Sonia e la sua voglia di realizzare i suoi sogni.
Infatti come l’autrice scrive all’inizio del libro, questa storia è dedicata ai sognatori, a coloro che hanno ancora il coraggio di farlo.
Ammettiamolo tutti abbiamo dei sogni nel cassetto, alcuni rimarranno sogni per sempre ma altri si possono realizzare se ci si impegna e si combatte un poperché naturalmente niente arriva per caso.
Voi avete qualche sogno?
Io vorrei scrivere un libro, chissà forse un giorno ci riuscirò, ma soprattutto voglio riuscire a laurearmi in fisioterapia per aiutare le persone.
Concludo la mia recensione con questa frase del libro:
Gli esseri umani sono nati per fare tante cose: mangiare, bere, dormire, crescere, studiare, lavorare, ma anche sognare.
C’è una cosa che tutti dovremmo fare, anche se non sempre se ne ha il coraggio, ed è inseguire i nostri sogni.

mercoledì 21 giugno 2017

L’IRA DI ADE DI THALIA MARS (recensione)

Ciao a tutti come state?
Questo weekend mi sono presa una pausa dallo studio, anche se non avrei dovuto, e ho letto L’ira di Ade, il 4° volume della saga del L’esercito degli Dei di Thalia Mars 😍
Avete letto questo libro o uno dei precedenti? Che ne pensate?

TITOLO: L’ira di Ade
AUTORE: Thalia Mars
EDITORE: lulu.com
Pagine: 578
Costo: 0,99€ (eBook)
Valutazione: 5/5
TRAMA: I Maximi sono creati per essere implacabili macchine assassine, non hanno spazio per debolezze come il dolore o il rimpianto. Hektor non ha mai avuto dubbi sulla propria vita, ne sul suo obiettivo: servire l'Esercito degli Dei ed essere leale ai suoi compagni. Cosa succede, pero, quando un Maximo si innamora? Hektor non e pronto ad affrontare gli sconvolgimenti che una myssi, un'anima gemella, puo apportare alla vita di un guerriero. E il Fato non sembra essere dalla sua parte. Quando gli Dei si riveleranno contrari alla loro unione, Hektor potra chiedere aiuto soltanto al Principe dei guerrieri. Ma Damian ha ricevuto degli ordini non puo ignorarli, neanche per il migliore tra i suoi guerrieri. In balia degli eventi, a Hektor non rimarra che prendere la piu difficile delle decisioni: seguira la ragione, restando al sicuro e tenendo fede al giuramento che lo vincola al khrathos, o si lascera guidare dal cuore, rinnegando i suoi compagni e sfidando il suo Principe, per salvare l'amore della sua vita?
COMMENTO: Premetto dicendo che adoro questa saga, avevo iniziato a leggerla per caso qualche tempo fa quando non sapevo che leggere e ho trovato la trama del primo libro che mi ha subito attirata, e che ho amato alla follia. Dovete sapere che ho una vera ossessione per Sofia e Damian perché sono una coppia fantastica 😍
Questo libro si incentra nella vita di Hektor uno dei migliori Maximi e anche il braccio destro di Damian, il Principe dei guerrieri.
Per Hektor il khrathos è la sua vita e la sua famiglia e mai avrebbe pensato di tradirlo, ma quando incontra Claudia, una ragazza umana con un passato molto complicato, tutto cambia. Per lui Claudia non è una semplice cotta è la sua Missy, la sua anima gemella. Hector però capisce da subito che amore e guerra non sono compatibili e quindi deve scegliere, ma la scelta non è facile come sembra soprattutto perché per le strade gira un demone che vuole morti tutti i Maximi.
Hektor per salvare Claudia volta le spalle ai suoi compagni ma loro non le voltano a lui e cercano in tutti i modi di salvare la sua Missy.
In questo libro capiamo un po’ meglio la vita dei Maximi e le rinunce che hanno dovuto fare, ma scopriamo anche fatti riguardanti alcuni libri precedenti di cui non si sapeva nulla, ad esempio c’è un capitolo in cui si parla di quando Damian per salvare Sofia decide finalmente di prendere il comando del khrathos e quindi i Maximi conoscono per la prima volta il loro Principe. Non tutti i Maximi sono molto felici della prima battaglia in cui li sta per portare il loro principe, ma Hektor, che si è sempre preso cura dei suoi compagni, li incita e gli fa notare ciò che loro non hanno visto, Damian non è un comandante che manda a morire i suoi uomini è un comandante che combatte al fianco dei suoi uomini.
I finali dei libri precedenti hanno sempre avuto una specie di lieto fine perché anche se fino all’ultimo lasciano con il fiato sospeso alla fine tutto si risolve per il meglio. Anche in questo caso è così anche se devo dire che c’è stato un momento in cui ho veramente temuto per il peggio, ma per fortuna l’autrice ha deciso di non cambiare nei suoi finali e dare sempre un lieto fine.
L’autrice ha un modo di scrivere fantastico, in più le sue storie sono davvero favolose.
Spero esca presto il prossimo perché sul profilo instagram dell’autrice ho visto che parlerà di Noah, sempre uno dei Maximi, che in questo libro dimostra un grande affetto nei confronti di Sofia, la Missy del suo principe, quindi spero che per lui nel prossimo libro ci sia un lieto fine perché se lo merita. ma soprattutto nel prossimo libro vorrei sapere quale sarà la punizione dei Maximi da parte di Zeus per quello che hanno fatto per aiutare Claudia e Hektor.

mercoledì 14 giugno 2017

PRONTI PER LA PROVA COSTUME?

Oggi non parliamo di libri, ma della fatidica prova costume che ogni anno traumatizza molte persone, compresa me ahahaha
Voi siete pronte? Io ancora no, ma avendo ancora un mese di esami per ora non mi preoccupo ma a luglio come ci arriverò? Soprattutto contando che sotto stress mangio il doppio, non come alcune persone che mi dicono che sotto stress dimagriscono.
Quest’anno però ho deciso che voglio provare ad arrivare in forma all’estate e il mio segreto è FITLINE, sono prodotti 100% naturali.
Devo dire che all’inizio ero molto scettica, come penso che siate in molti a pensare in questo momento leggendo questo post, ma la verità è che funzionano e che non ho mai sofferto la fame.
Ora dicendo ciò che sto per dire qualcuno mi dirà certo che dici di trovarti bene sei tu che li vendi ma quello che non sapete è che ho iniziato ad usarli e poi a venderli perché non vendo prodotti che non conosco perché non ha senso.
OPTIMAL SET: activize+basics+restorate
sono tre prodotti che aiutano a dimagrire insieme a una buona dieta 

PROSHAPE: è un sostituto dei pasti, ha diversi gusti: cioccolato, cappuccino, vaniglia, fragola e cocco


CC CEL: crema e capsule che aiutano a rassodare e a ridurre la cellulite

HERBASLIM: la tisana che aiuta a drenare 

Se volete delle informazioni potete contattarmi :)
Voi vi state preparando alla prova costume o ve ne state fregando?

domenica 11 giugno 2017

LA DIREZIONE DI UN BATTITO DI LAYLA TALES (segnalazione)

Titolo: La direzione di un battito 
Autrice: Layla Tales 
Serie: Al ritmo del cuore #1
Genere: romance 
Pagine: 323
Costo: 1,99€ (eBook)
Trama: 
Lara e Luca non si erano mai visti.  Si scontrano un paio di volte finché non si riconoscono come anime gemelle. Sono diversi eppure simili: lei è donna nonostante la sua giovane età, lui è spensierato nonostante un vissuto importante. Entrambi credono fermamente nell' amore, e nonostante le difficoltà e i pregiudizi, decidono di vivere la loro storia segreta. Due ragazzi che impareranno ad affrontare le sfide del cuore, alla ricerca del loro finale. Una storia che unisce la realtà e la speranza, che trova nel destino un alleato, perché  quando ami sai esattamente dove devi essere per trovare la felicità.

Biografia: Layla Tales è nata a Roma e studia Medicina e Psicologia. Durante gli studi ha lavorato imparando a fare un po' di tutto: dalla babysitter alla segretaria, dall'insegnamento alla visual merchandaiser. La sua grande passione rimane la lettura e la scrittura, in cui si diletta da sempre. La direzione di un battito è il primo romanzo della trilogia Al ritmo del cuore.

SERIE TV RECENSIONE: Sense8 1ªstagione

Ciao a tutti, ho iniziato a vedere questa serie una notte che non riuscivo a dormire e mi sono guardata tutta la prima stagione 😂
Qualcuno di voi l’ha vista? Che ne pensate?
In questo mese i post saranno pubblicati quando ho tempo perché essendo un mese di esami mi sarà impossibile programmare le uscite dei post, quindi quando riesco pubblico 😘      


TITOLO: Sense8
STAGIONE: 1ª stagione
EPISODI: 12
DURATA: 45-67 min
VALUTAZIONE: 4/5
TRAMA: Otto sconosciuti da diverse parti del mondo sviluppano improvvisamente una reciproca connessione telepatica. Appartenenti a diverse culture, religioni e orientamenti sessuali, scoprono quindi di essere dei sensate, persone con un avanzato livello di empatia che hanno sviluppato una profonda connessione psichica con un ristretto gruppo di loro simili. Mentre cercano di scoprire, disorientati, il significato delle loro percezioni extrasensoriali e iniziano a interagire a distanza tra di loro, un uomo, Jonas, si offre di aiutarli. Allo stesso tempo un'altra enigmatica figura, Whispers, dà loro la caccia, sfruttando la loro stessa abilità, allo scopo di catturarli o ucciderli.
COMMENTO: Quando ho iniziato questa serie pensavo fosse una stupidaggine, però poi ha iniziato a prendermi. All’inizio mi ha colpita non tanto per la storia in sé ma per i messaggi profondi che trasmette. Il primo messaggio che  mi ha trasmesso è quello contro il razzismo; sono otto ragazzi uno diverso dall’altro di etnie diverse e da famiglie diverse e questo mi ha colpito particolarmente perché sono pochi i film/serie tv che uniscono così tante etnie in un’unica storia.il secondo messaggio è contro l’omofobia rappresentata da due coppie, una gay e una tra un trans e una lesbica, durante le puntate mostrano quanto sia difficile la loro vita e quante ne abbiano subite quando erano più giovani. Quello che raccontano è prorpio ciò che succede ancora oggi nella nostra società ed è quello che mi fa più male perché come dicono loro gli omosessuali non sono diversi.
Questa serie insegna che bisogna combattere per ciò che si vuole e in ciò in cui si crede, perché senza combattere non si ottiene nulla.
Dimostra anche come l’unione faccia la forza perché questi otto ragazzi potendo prendere il posto l’uno dell’altro hanno potuto utilizzare le loro conoscenze per far fronte alle varie difficoltà di ognuno.
La storia come ho detto all’inizio non mi aveva preso ma arrivata al quarto o quinto episodio mi sono appassionata orecchie inizia ad esserci molta azione e succedo fatti che non mi sarei mai aspettata.
Il finale della prima stagione mi è piaciuto moltissimo ora sto guardando la seconda stagione ma ho saputo che non faranno la terza e questo mi rattrista perché anche se non ho ancora finito di vederla credo che la fine mi lascerà dei grandi dubbi che solo una terza stagione potrebbe risolvere.

venerdì 9 giugno 2017

SAPER SCRIVERE SEGNALAZIONI

Titolo: L’Ammerikano
Autore: Pietro De Sarlo
Editore: Europa (Edificare universi)
Data di uscita: 22 novembre 2016
Pagine: 204
Prezzo: 9, 49€ (ebook); 12, 67€ (cartaceo)
ISBN-10: 8893840391
TRAMA:Il tranquillo scorrere della vita a Monte Saraceno, un piccolo paese dell’Appennino lucano, viene sconvolto dall’arrivo di un uomo dal passato oscuro e inquietante: l’Ammerikano.
Wilber Boscom, l’ultimo discendente di una coppia emigrata clandestinamente negli Stati Uniti, ha appena portato a compimento la sua personale e atroce vendetta contro una famiglia mafiosa italo-americana, gli Zambrino, ed è per questo costretto a fuggire per evitare sanguinose ritorsioni. Ma appena l’uomo approda nel piccolo centro all’ombra dei pozzi di petrolio della Val D’Agri, il suo passato si intreccia con la placida realtà del luogo, alterandone inevitabilmente gli equilibri e innescando una sequenza di eventi che vede in Vincenzo, un suo lontano parente, un contraltare perfetto del protagonista. 
La fitta trama di questo libro si snoda in modo piacevole, alternando tragedia e commedia, noir e rosa, ma tenendo sempre alto il livello emotivo della narrazione, e ciò che scorre sotto la superficie del romanzo, condotto con uno stile avvincente e al contempo ironico, è una sovrapposizione di strati splendidamente contrastanti, dove finanza e traffici internazionali si mischiano alle tradizioni e ai vizi di un’Italia che non c’è più. Che crediamo non ci sia più…
Titolo: I guardiani dell’isola perduta
Autore: Stefano Santarsiere
Editore: Newton Compton Editori (Nuova Narrativa Newton)
Prezzo: 2, 99 € (ebook), 7,90 € (copertina rigida)
Pagine: 381
ISBN 10: 8822702085
ISBN 13: 978-8822702081
TRAMA: Una scossa improvvisa giunge nella vita di Charles Fort, giornalista appassionato di misteri. Il suo amico Luca Bonanni è morto in un incidente stradale e proprio lui viene convocato dalle autorità per riconoscerne il corpo. Ma le sorprese che lo attendono non sono poche: la compagna di Bonanni, Selena, sospetta un’altra causa di morte e lo contatta per chiedergli aiuto. Ha con sé una valigia lasciata dall’uomo piena di oggetti provenienti da relitti inabissatisi nel Pacifico e che nessuno, in teoria, potrebbe aver recuperato. Le domande sono tante: cosa lega il contenuto della valigia alle ultime ricerche di Bonanni? Da cosa dipendevano i suoi timori negli ultimi giorni prima dell’incidente? E soprattutto, chi o cosa sono gli hermanos del mar che cercava lungo le coste messicane e poi nell’arcipelago delle Fiji? Per risolvere i tanti misteri, Charles Fort e Selena si spingeranno dall’altra parte del mondo, trovandosi alle soglie di una scoperta scioccante che unisce le ipotesi sull’esistenza di misteriose creature degli oceani agli affari di una spietata multinazionale…


LA GUERRA DEI LUPI DI ALESSIO DEL DEBBIO (segnalazione)

Titolo: LA GUERRA DEI LUPI
Saga: ULFHEDNAR WAR
Autore: Alessio Del Debbio
Editore: Edizioni Il Ciliegio
Genere: fantasy contemporaneo
Formato: cartaceo
Pagine: 412
Prezzo: 19,50 euro
Data di uscita: 8 giugno 2017
TRAMA: 
Amici da anni, Ascanio, Daniel, Marina e la loro compagnia di Viareggio non desiderano altro che trascorrere una tranquilla vacanza insieme, ma il destino ha altro in serbo per tutti loro. Gli ulfhednar di Odino sono tornati e la Garfagnana non è più un posto sicuro da quando Raul ha preso il comando del branco del Vello d’Argento. Spetta ad Ascanio, ultimo discendente di una stirpe di officianti della Madre Terra, contrastare i suoi progetti di dominio, aiutato dal suo compagno Daniel, un ulfhedinn fuggiasco che ha imparato ad apprezzare la vita tra gli uomini. Ma dietro le mire espansionistiche del violento e indegno Alfa si nasconde un’ombra antica, disposta a tutto pur di aggrapparsi alla vita. 
«Per questo continuiamo a provare. Per rendere onore a chi è caduto, per vincere le nostre paure e promettere a noi stessi di non fallire più.»
Ambientato in Toscana, tra Viareggio e le montagne della Garfagnana, il libro mescola mitologia nordica e celtica a storia e leggende toscane, alternando, con ritmo incalzante e colpi di scena, capitoli nel presente e altri nel passato. 
ESTRATTO: 
«A nessun uomo dovrebbe essere concesso di vivere così a lungo, di non provare la malattia né la vecchiaia, di pretendere di essere un Dio. È la brevità, assieme all’impossibilità di averne una seconda, ciò che rende la vita un bene prezioso, degna di essere vissuta in ogni attimo. Se invece la morte diventa uno spauracchio per bambini e l’esistenza infinita, allora non è più vita. È banalità. È immeritata sopravvivenza. È trascinarsi di giorno in giorno senza sapere perché». (Johanna)
Link acquisto:
Biografia autore: 
Alessio Del Debbio, scrittore viareggino, appassionato di tutto ciò che è fantastico e oltre la realtà. Numerosi suoi racconti sono usciti in riviste (come Con.tempo e StreetBook Magazine) e in antologie, cartacee e digitali (come I mondi del fantasy, di Limana Umanìta Edizioni, Racconti Toscani, di Historica Edizioni, Sognando, di Panesi Edizioni). I suoi ultimi libri sono Favola di una falena (Panesi Edizioni, 2016), Ulfhednar War – La guerra dei lupi (Edizioni Il Ciliegio, 2017). 
Cura il blog “I mondi fantastici” che promuove scrittori di fantasy italiano. Scrive articoli per il portale di letteratura fantastica “Le lande incantate”. È presidente dell’associazione culturale “Nati per scrivere” che d’estate organizza la rassegna “Un libro al tramonto” – Aperitivi letterari a Viareggio, per far conoscere autori toscani.
Contatti autore: 
Pagina Facebook “I mondi fantastici – Alessio Del Debbio”: https://www.facebook.com/alessio.deldebbio/ 
Blog “i mondi fantastici”: www.imondifantastici.blogspot.it
Twitter autore: https://twitter.com/ADelDebbio 





giovedì 8 giugno 2017

I FEEL YOU DI DESIREE SFALANGA (recensione)

Ciao a tutti, oggi un nuova recensione 😍
Devo dire che non so quando ce ne sarà un’altra dato che questo è un mese di esami e sono sotto stress 😭
Voi avete letto questo libro? Che ne pensate?
TITOLO: I feel you: Il destino è un biglietto già scritto
AUTORE: Desiree Sfalanga
EDITORE: autopubblicato
Pagine: 150
Costo: 5,99€ (cartaceo) 0,99€ (eBook)
Valutazione: 4,5/5
TRAMA: A volte la nostra quotidianità ci sembra perfetta ma in realtà può essere talmente in bilico da essere sconvolta da qualsiasi cosa, anche da un semplice bigliettino. Come nel caso di Anita. Una vita perfetta la sua: studentessa di archeologia, ventidue anni, circondata da dei veri amici, fidanzata con un giovane avvocato. Dall’altra parte c’è Christian a cui la vita ha voluto infliggere un grande senso di colpa e che riesce ad uscire dal suo periodo buio proprio grazie al destino che ha voluto che questi due ragazzi, all’apparenza distanti tra loro, si incontrassero. Le loro vite si incroceranno in maniera inaspettata ma saranno loro a decidere se dare ascolto al cuore o alla ragione.
COMMENTO: Come tutti sapete non sono molto da romanzi rosa, anche se ultimamente ne sto leggendo un po e mi stanno piacendo, ma questo mi ha colpita profondamente. Mi ha colpita perché mi ha fatto riflettere, voi dovete sapere che sono molto sfigata in amore e questo libro mi ha fatto pensare a come mi approccio alle altre persone.
Anita è una ragazza normale che studia archeologia, fidanzata da 3 anni con Claudio, un avvocato. Christian è un ragazzo con alle spalle un passato, non troppo passato, difficile che fa fatica a superare. Dato che Christian perde una scommessa con i suoi amici deve lasciare un biglietto in un muro della sua città che verrà poi ritrovato da Anita, la quale risponderà anche e da lì partirà tutto.
Per i due, quando finalmente si conoscono di persona, in un modo ancora più assurdo, è subito amore a prima vista ma ci sono molte difficoltà. La prima e più importante è Claudio, uno stronzo che trascura Anita e che per il lavoro farebbe qualsiasi cosa. Per Anita non è facile scegliere e decide di rimanere con Claudio perché con lui crede di avere certezze...
Non dico nulla del finale perché già possiamo intuire come finirà ma anche perché ci sono molte sorprese, fatti che non mi sarei mai aspettata.
Christian durante la storia matura molto, riesce in un certo modo a superare la sua perdita e a capire ciò che vuole dalla sua vita; Anita, da ragazza che si rispetti 😂, ha suoi bei sbalzi d’umore, forse alcune volte esagerati infatti avrei voluto far parte del libro per poterla strangolare.
Oltre alla storia d’amore quello che mi ha colpito di questa storia è l’amicizia perché gli amici di entrambi hanno avuto un gran da fare per riuscire a farli mettere assieme, ma soprattutto non li hanno mai abbandonati.
Beh che dire del finale è stato epico 😃
Lo stile della scrittrice mi è piaciuto, molto fluido e scorrevole. Forse però avrei preferito qualche pagina in più con qualche dettaglio in più, per il resto un libro spettacolare.