venerdì 21 luglio 2017

FIL RECENSIONE: Il ragazzo della porta accanto

Ciao a tutti come state?
Scusate la mia assenza sul blog ma sono al mare e tra studio e tempo con le amiche non ho molto tempo da dedicare al blog
Comunque stasera ho deciso di parlarvi di questo film che ho visto qualche tempo fa e che mi è piaciuto particolarmente 😊

TITOLO: Il ragazzo della porta accanto
GENERE: Thriller
ANNO: 2015
DURATA: 91 min
VALUTAZIONE: 4,5/5
TRAMA: Claire Peterson, una bellissima professoressa, ha lasciato il marito Garrett, che la tradiva. La disperazione della donna sembra alleviata quando nella casa accanto arriva Noah Sandborn, un ragazzo aitante e muscoloso. Il diciannovenne, rimasto orfano, viene accolto nella dimora da un vecchio prozio per occuparsi di lui. Noah istaura subito un ottimo rapporto sia con Claire che con suo figlio Kevin, riuscendo addirittura una notte a sedurre la donna. Ma dopo quella nottata di passione tutto cambia: il ragazzo diventa ossessivo e violento, un vero e proprio stalker…
COMMENTO: Avevo tanto sentito parlare di questo film e qualche mese fa mi sono decisa di vederlo. Devo dire che mi è piaciuto particolarmente ma devo anche dire che mi ha ricordato alcuni film già visti anche se devo ammettere non ricordo quali ahahaha.
La trama però è molto bella e tiene abbastanza in suspance anche se ovviamente si sa che Noah, Ryan Guzman, che è un gran figo, sia un pazzo psicopatico con molti problemi mentali.
Jennifer Lopez mi è piaciuta molto come ha recitato questo ruolo, beh devo dire che mi piace sia come cantante che come attrice qui di sono un po’ di parte.
La storia si svolge molto velocemente e in alcuni casi avrei preferito fosse approfondita un pochino di più ma per il resto mi è piaciuto molto.
Voi lo avete visto? Che ne pensate?  

Nessun commento:

Posta un commento